Giornale di informazione di Roma - Mercoledi 28 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Tecnologie
 
» Prima Pagina » Tecnologie
 
 

Samsung Galaxy S4

Finalmente svelato il top di gamma Samsung

La notte del 14 marzo, alle 24 in punto, è iniziato lo spettacolo. Sì perché Samsung ha scelto di uscire fuori dagli schemi presentando il suo smartphone top di gamma attraverso uno show con tanto di orchestra. Attori, scene da musical ed effetti speciali, tutto all’interno di una cornice molto particolare, il Radio City Music Hall di New York.  Una presentazione, quella del nuovo Galaxy S 4, davvero entusiasmante che non ha nulla in comune con le classiche conferenze a cui abbiamo assistito nel corso degli anni.

Ma veniamo al protagonista della serata, ho seguito la presentazione in diretta cercando di appuntare tutte le funzionalità che venivano lanciate tra uno sketch, un ballo di tip tap e video in HD. Quella che seguirà è una cascata di tutte le caratteristiche contenute in 7.9mm di spessore e 130 grammi di peso.

  • Disponibile da fine Aprile in 155 Paesi

  • Android 4.2.2 con interfaccia personalizzata Touchwiz
  • Due processori a seconda dei mercati: Processore Exynos da ben 8 core da 1.6 GHz, mentre l’altro è un Qualcomm Snapdragon quad-core da 1.9 GHz, entrambi con 2Gb di Ram LPDDR3. Non sappiamo ancora qualche versione arriverà in Italia
  • Storage con opzioni da 16/32/64 GB espandibile tramite slot di memoria di tipo microSD
  • Connessoine 3G /4G con LTE e 6 bande di frequenza gestibili. In sostanza il Galaxy S4 è in grado di connettersi in tutto il mondo. Bluetooth 4.0 e Wifi a/b/g/n/ac
    IR led, ovvero raggi infrarossi per controllare tv o altri dispositivi dotati di telecomando
  • Display da 4.99 pollici super amoled Full HD con una definizione pari a 441ppi. Il primo telefono a montare lo schermo Gorilla Glass 3, per una resistenza da primato
  • Fotocamera posteriore da 13 Megapixel con flash e zero shutter lag. Anteriore da 2 Mpx.
    Dual Camera: possibilità di scattare foto e registrare video contemporaneamente. Inoltre possiamo scattare una foto ed aggiungere ad essa un parte audio durante lo scatto.
    Eraser: scatti una foto e elimini con un click persone e sfondi dalla foto appena scattata
    Dual Video Call: per mostrare l’ambiente che ci circonda (e il nostro volto) durante una videochiamata
  • Batteria rimovibile da 2600 mAh
  • Per il momento verrà lanciato nelle colorazioni bianca e nera ma nella presentazione di stanotte hanno mostrato tanti protective case colorate e una nuova custodia, S-view cover. Sulla flip anteriore infatti trova spazio un rettangolino trasparente per visualizzare notifiche e chiamate in arrivo senza aprire il flip che copre lo schermo
  • S-Translator: traduttore vocale instantaneo. Traduce ciò che diciamo in 8 lingue differenti. L'italiano disponibile da subito
    S-Voice migliorato per aiutare l’utente nella gestione dello smartphone
  • Home Sync: Funzione per condividere contenuti tra un gruppo di amici ristretti
    Knox: le due facce del telefono, per dividere lavoro da vita privata e tenere al sicuro i dati
  • Air Gesture: cambi brano musicale, scorri foto, pagine web oppure rispondi ad una chiamata semplicemente passando la mano davanti la cam anteriore
    Sensore integrato per controllare la temperatura e umidità dell’ambiente che ci circonda
    Smart Scroll e Smart Pause: stiamo guardando un videoclip e veniamo distratti? Distogliendo lo sguardo dallo schermo il video va in pausa e riprende quando i nostri occhi torneranno a guardare la clip

Sicuramente ho dimenticato di menzionare alcune funzioni ma seguiranno altri Focus su questo terminale che appare, ancora una volta, un successo.


Per consigli o segnalazioni scrivete a: tecknologie@corriereromano.it
Stefano Soriano

 
 

[15-03-2013]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE