Giornale di informazione di Roma - Sabato 18 novembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Sport Roma
 
» Prima Pagina » Sport Roma
 
 

Le scommesse sportive in Italia: facciamo il punto della situazione per il 2017

Archiviati i principali campionati di calcio e degli altri sport maggiormente seguiti, MotoGp e Formula Uno escluse, per il settore delle scommesse sportive è tempo di bilancio e notizie divulgative di tipo più tecnico-teorico che non pratico. La notizia da commentare del momento riguarda sicuramente la questione relativa allo Stato del New Jersey per quanto concerne le scommesse online. Il New Jersey, per gli Stati Uniti è dopo il Nevada, uno degli Stati dove si gioca e si scommette maggiormente. Nel corso del 2016-2017 si era molto parlato del via di un divieto federale che impedisce di raccogliere scommesse nei casinò di Atlantic City e negli ippodromi. Tuttavia la Corte Suprema che era stata chiamata a esprimere un parere sulla questione, non ha ancora messo in calendario una data utile per questo punto, molto importante per gli operatori di Atlantic City, città simbolo dell’East Coast per quanto riguarda il gioco d’azzardo e le scommesse live e online. Come tutti sanno una buona normativa e una regolamentazione sul gioco e sulle scommesse, in Europa è invece già vigente e sta ottenendo sempre più seguito e consensi nel corso degli ultimi 5 anni. Il 2017 ha rappresentato sotto questo punto di vista un momento di crescita che è stato quantificabile nel gioco online e nelle scommesse sportive per il 23% in più rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Ci sono siti bookmakers forniscono questi servizi, 888sport.it ha tutti i tipi di scommesse , quote e statistiche vengono aggiornate a cadenza quotidiana e danno un quadro maggiormente esaustivo di quello che il betting rappresenta sia per gli operatori sia per gli utenti che decidono di puntare su una determinata gara.

Tutto questo va visto in prospettiva tenendo presente che però il 2016 era stato un anno caratterizzato da importanti eventi sportivi, collocati nella parte estiva della stagione. Contemporaneamente c’erano stati infatti gli Europei di calcio in Francia, in una formula ancora più articolata e lunga, e ancora la Copa America e le Olimpiadi. Tutto questo aveva rappresentato per le scommesse un anno di boom, come già si era potuto vedere lungo il 2014, quando il mondiale in Brasile aveva rappresentato il momento massimo per il betting online. Sempre più operatori virtuali e clienti scelgono in effetti la via delle scommesse online direttamente tramite dispositivo mobile, e app per giocare e scommettere in diretta live. La comodità rappresentata dalla diretta live e di poter seguire un determinato evento mentre si gioca e si scommette ha finora rappresentato un motivo in più per giocare e per puntare sulla propria gara.

Il calcio in Italia, è da sempre uno dei motivi che rendono il settore del betting tanto avvincente e seguito. Non bisogna però dimenticare la passione per gli scommettitori relativa all’ippica, che però ha delle regole a sé, che non sono facilmente associabili a quelle degli altri principali sport. E’ cresciuto negli ultimi tempi in Italia l’interesse anche per altri sport, un tempo considerati minori, come il basket, che invece oggi possono puntare su una nicchia di pubblico sempre più attenta e profilata. Le scommesse sono praticate da diverse fasce di età e ceto sociale. Giocare in maniera coscienza e responsabile costituisce un motivo di svago e di assoluto relax per gli utenti.  

[13-07-2017]

 
Lascia il tuo commento