Giornale di informazione di Roma - Venerdi 15 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
I classici del cinema
 
» Prima Pagina » Cinema » I classici del cinema
 
 

Guerre stellari vs Star Wars

Le due trilogie di George Lucas messe a confronto.

di Svevo Moltrasio

Prologo


Tanto tempo fa…nel 1977, usciva nelle sale cinematografiche GUERRE STELLARI (Star Wars), film di fantascienza scritto e diretto da George Lucas. Il regista aveva alle spalle due film di grande spessore: L’UOMO CHE FUGGI’ DAL FUTURO (THX1138) e AMERICAN GRAFFITI (id.), titoli che ancora oggi finiscono per essere dimenticati, oscurati proprio dal successo cui andò incontro il regista successivamente.

Come noto, il film del ‘77 sarà il primo capitolo di una saga straordinariamente importante per la storia del cinema. Importante per l’incredibile successo al botteghino e per come, grazie proprio al responso del pubblico, influenzerà in maniera decisiva il cinema americano. Il progetto di Lucas era a dir poco ambizioso con ben nove capitoli che avrebbero dovuto raccontare un’epopea ambientata in un lontano tempo imprecisato. L’esordio del ‘77 non rappresentava che il quarto capitolo in ordine narrativo, cui avrebbero fatto seguito gli altri due episodi usciti a distanza di pochi anni, L’IMPERO COLPISCE ANCORA (Star Wars: Episode V - The Empire Strikes Back) dell’80 e IL RITORNO DELLO JEDI (Star Wars: Episode VI - Return of the Jedi) di due anni dopo.

Solo sul finire del decennio successivo, nel 1999, al cinema si sarebbe visto un nuovo capitolo di una nuova trilogia che avrebbe raccontato le avventure precedenti a quelle già narrate. Nel frattempo, pochi anni prima, riuscirono nelle sale i primi tre film ritoccati con alcune brevi aggiunte frutto delle moderne tecnologie poi pienamente sfruttare per la nuova trilogia. Dopo STAR WARS: Episodio I - La minaccia fantasma (Star Wars: Episode I - The Phantom Menace), sarà il turno nel 2002 di STAR WARS: Episodio II – L’Attacco dei cloni (Star Wars: Episode II - Attack of the Clones) e a chiudere tre anni dopo STAR WARS III – La vendetta dei Sith (Star Wars: Episode III - Revenge of the Sith).

Negli anni la prima trilogia si è ritagliata un’immensa fetta di appassionati che sfociano anche nel fanatismo più estremo che ha poco a che fare con le qualità cinematografiche. Sta di fatto che la trilogia ha segnato un’epoca, cambiato le regole del cinema di genere, dando il via ad una nuova strada che è stata percorsa da Hollywood per tutti i decenni successivi e che ancora oggi è facilmente riconoscibile nelle pellicole che arrivano sugli schermi. Stessa fortuna cui non è andata incontro la seconda trilogia, che ha deluso la gran parte dei fan, da molti vista come una furbata commerciale, l’ennesima, di Lucas, desideroso di guadagnare fino all’ultimo centesimo grazie alla sua creatura. Ora prenderemo in esame i singoli capitoli delle due trilogie cercando, anche nell’epilogo, di dire la nostra su di una guerra in famiglia. clicca su CONTINUA
GUERRE STELLARI
L'IMPERO COLPISCE ANCORA
IL RITORNO DELLO JEDI
STAR WARS I
STAR WARS II
STAR WARS III
EPILOGO

[31-01-2011]

 
Lascia il tuo commento