Giornale di informazione di Roma - Giovedi 14 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Omicidio S.Giovanni: preso il presunto assassino

č un romeno di 23 anni

L'abitazione di via Faleria dove è avvenuto l'omicidio

In tasca aveva ancora il coltello sporco di sangue e il telefono cellulare della vittima. Indizi troppo evidenti perché Alin Georghe Chisereu, rumeno di 23 anni, potesse evitare l'arresto per omicidio volontario.

Il giovane, accusato della morte di Roberto Chiesa, il pensionato omosessuale ucciso il pomeriggio del 7 Marzo nel suo appartamento a San Giovanni,  è stato bloccato dai carabinieri prima del casello autostradale di Soratte, sulla A/1. Aveva convinto due connazionali, ignari di tutto, ad accompagnarlo lontano da Roma "Mi ha aggredito, l'ho ucciso per difendermi, lui voleva fare sesso e io mi sono difeso" Si è giustificato il romeno. 

 
 

[11-03-2007]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE