Giornale di informazione di Roma - Sabato 16 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Sport Roma
 
» Prima Pagina » Sport Roma
 
 

Totti: ''Ultimo scudetto perso da noi ma due rubati''

conferenza stampa dal ritiro

Il capitano della Roma torna a parlare dopo le vacanze estive. Lo fa dal ritiro della squadra a Riscone di Brunico, in Alto Adige e, a giudicare dai toni, appare sin da ora in ottima forma: "Quest'anno lo scudetto lo abbiamo perso noi nel secondo tempo contro la Samp. E alla fine è giusto così, quando una squadra vince tre competizioni su tre va solo fatto un plauso a tutto l'organico". Però per gli ultimi anni non la pensa così: "Ci hanno rubato due scudetti", taglia corto con amarezza.

Francesco Totti non risparmia altre frecciate: sulla possibilità di adottare tecnologie in campo per evitare errori clamorosi durante le partite è caustico, afferma: "Dovrebbero mettere le telecamere, fare qualcosa, però allo stesso tempo sarebbe un altro campionato per questo non le mettono. Altrimenti sarebbe tutto più semplice, almeno così hanno da lavorare". E poi le frecciate all'Inter sulle vicende arbitrali. Gli chiedono se l'Inter possa essere paragonata alla Juve di qualche anno fa: "È cambiato poco, cambiano solo i colori. Mancano i fischi degli arbitri? Quelli mancano sempre, il problema è che gli altri sono più forti ma sono anche tutelati da tutti. I torti ci sono sempre, poi provi sempre a pensare che sia tutto fatto in buona fede, ma ci pensi".

Il capitano torna poi a parlare del calcio a Balotelli: "C'è stato un momento in cui ho pensato di smettere per quello che era successo però alla fine ho parlato con delle persone importanti che mi hanno fatto cambiare idea perché quando c'è la passione è difficile andare su altre strade". 

Infine un pensiero alla famiglia Sensi: "Ringrazierò sempre questa società. Prima di partire per il ritiro la Presidente ci ha tranquillizzato. Noi dobbiamo pensare al campo e basta. Questa è una rosa già ben fornita, poi se dovesse arrivare qualcun altro ci aiuterebbe: per me siamo al top. Obiettivi? Sicuramente la squadra è migliore di quella dello scorso anno, abbiamo fatto due ottimi acquisti come Adriano e Simplicio. Noi vogliamo ripeterci sperando in qualcosina di più.

 
TAG: totti
 

[20-07-2010]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE