Giornale di informazione di Roma - Venerdi 15 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Rugby
 
» Prima Pagina » Sport Roma » Rugby
 
 

6 Nazioni: Del Fava, Derbyshire e Masi si fermano

Niente da fare. Mallett aveva in testa una formazione, e la aveva annunciata pur sapendo che le condizioni di Derbyshire e Del Fava erano da valutare. È stato sfortunato, però. Gli infortuni di Paul Derbyshire e di Carlo Antonio Del Fava sono più gravi del previsto. Il flanker e la seconda linea sono stati sottoposti ad accertamenti medici, giovedì sera a Cardiff. Per Del Fava una lesione muscolare di primo grado dei flessori della gamba destra guaribile in venti; per Derbyshire una lesione di secondo grado del retto femorale la cui entità dovrà essere rivalutata in seguito. Impossibile per entrambi prendere parte alla gara contro il Galles, per l’ultima partita del 6 Nazioni 2010. Bortolami e Sole rientrano nel XV, dunque, e al loro posto in panchina siederanno Bernabò e Vosawai.
Ma non è finita qui. Perché dopo Derbyshire e Del Fava si è fermato pure Masi, che per una volta sarebbe stato schierato nel suo ruolo. Rientra titolare a secondo centro Canale, quindi, e in panchina siede Pratichetti.
 
L’Italia

Italia: 15 Luke McLean, 14 Kaine Robertson, 13 Gonzalo Canale, 12 Gonzalo Garcia, 11 Mirco Bergamasco, 10 Craig Gower, 9 Pablo Canavosio, 8 Alessandro Zanni, 7 Mauro Bergamasco, 6 Josh Sole, 5 Marco Bortolami, 4 Quintin Geldenhuys, 3 Martin Castrogiovanni, 2 Leonardi Ghiraldini, 1 Salvatore Perugini

In panchina: 16 Ongaro, 17 Aguero, 18 Bernabò, 19 Vosawai, 20 Tebaldi, 21 Bocchino, 22 Pratichetti

Antonio Scafati

 
 

[19-03-2010]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE