Giornale di informazione di Roma - Giovedi 14 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Politica Roma
 
» Prima Pagina » Politica Roma
 
 

Liste Pdl, respinto ricorso dal Tar

rimane esclusa alle porssime regionali

Dopo il secondo "no" del Tar alla riammissione delle liste Pdl provinciali per le prossime regionali oggi la Corte Costituzionale potrebbe decidere sulle sorti del ricorso contro il decreto salvaliste (varato il 5 marzo dal governo). Il ricorso contesta "un conflitto di competenze". Secondo i rappresentanti della giunta uscente presieduta da Esterino Montino, l'atto del governo che ha di fatto riammesso la lista del Pdl nel collegio di Roma e Provincia (poi però bocciata due volte dal Tar) riguarda una materia su cui la competenza di legge spetta alle regioni.

Nel frattempo la lista del Pdl per Roma e provincia rimane esclusa dalle prossime elezioni regionali. È quanto ha deciso mercoledì 17, a tarda sera, il Tribunale amministrativo regionale del Lazio. La II seconda bis presieduta da Eduardo Pugliese - pur con una giuria modificata con due nuovi membri su tre - ha respinto il secondo ricorso avanzato dal partito, confermando il provvedimento della Corte d’appello di Roma, che venerdì aveva escluso la lista bis dalle elezioni. Di lista bis si parla poichè si tratta di un elenco fotocopia presentato lunedì 8 marzo, in applicazione del decreto salvaliste varato.
 
 

[18-03-2010]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE