Giornale di informazione di Roma - Martedi 12 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Inaugurato il parco Gabriele Sandri

Il fratello ''La sua memoria rimarrà viva''

E' stato inaugurato ieri il parco Gabriele Sandri, una vasta area di verde situata fra via delle Medaglie d'oro e via Trionfale; a due anni dalla morte del tifoso laziale, ucciso dall'agente Luigi Spaccarotella alla stazione di servizio di Badia Alpino, Roma ha voluto rendere omaggio alla figura di Gabriele intitolandogli questo parco, luogo di divertimento delle giovanissimi generazioni, che si trova vicino alla scuola elementare Giacomo Leopardi, dove Gabbo studiò durante il periodo delle elementari.

Commossa la mamma Daniela soddisfatta del fatto che la memoria del figlio sia rispettata dall'intera città e il fratello Cristiano.

Ripercorriamo ora le tappe giudiziarie legate al processo per la morte di Sandri: il 14 luglio scorso l’agente della polstrada Spaccarotella che sparò dal lato opposto della carreggiata dell’A1 è stato condannato a 6 anni per omicidio colposo. Il pubblico ministero di Arezzo Giuseppe Ledda aveva chiesto invece più del doppio; 14 anni per omicidio volontario con dolo eventuale. “Faremo ricorso in appello” aveva annunciato il padre di Gabriele, Giorgio Sandri. Ricorso già pronto anche dalla difesa di Spaccarotella che ritiene ci possa essere un ulteriore riduzione di pena per il poliziotto.

Marco Chinicò

 

 
TAG: sandri
 

[12-11-2009]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE