Giornale di informazione di Roma - Lunedi 18 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Sanita' Roma
 
» Prima Pagina » Sanita' Roma
 
 

Influenza A, calano accessi agli ospedali

finora i ricoverati nel Lazio sono oltre 150

Calano gli accessi ai pronto soccorsi del Lazio per ricoveri da sintomi influenzali. Sembra ormai passata la fase di allarme che portava i cittadini a correre subito in ospedale per paura dell’influenza a, sia al Bambin Gesù che al Gemelli sono infatti calati, rispetto alla settimana scorsa, gli accessi di pazienti con febbre e tosse. Finora i ricoverati negli ospedali romani con accertata influenza A sono oltre 150, di cui 40 bambini.

Aumentano invece le telefonate al 800.118.800, il numero verde per avere informazioni sul virus a e a cui a rispondono sempre  medici.  Proprio oggi  le linee del numero verde dell’ares 118 sono state potenziate per l’enorme quantità di telefonate, da 5 postazioni si è passati a 12.

"Non ci aspettavamo un numero così elevato di chiamate, ma stiamo già correndo ai ripari" ammette Giancarlo Mosiello, direttore della centrale operativa del 118 e coordinatore del numero verde per l´influenza A. "Oggi siamo passati da cinque a 12 linee - dice Mosiello - ma se le telefonate continueranno ad aumentare, dovremo prevedere un´ulteriore potenziamento della struttura perché attualmente non riusciamo a rispondere a più di 600 chiamate al giorno".

I medici del numero verde rispondono a circa 600 telefonate d’informazioni al giorno sul virus H1n1, danno indicazioni sul vaccino e come comportarsi nel caso si manifestino i sintomi influenzali.

I medici del 118 seguono le direttive del ministero consigliando il vaccino solamente alle persone che hanno gravi patologie e che sono ritenute a rischio nel caso in cui contraggano l’influenza a.

NUMERO VERDE INFLUENZA A - Per sapere tutto sull’influenza a e togliersi ogni dubbio su come comportarsi basta quindi chiamare il numero verde 800.118.800, attivo dalle 8 alle 20.

 
 

[09-11-2009]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE