Giornale di informazione di Roma - Sabato 16 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Ancora un serpente nella pineta di Castelfusano

catturato dalla Forestale

Un altro serpente a sonagli, dal morso velenosissimo, è stato catturato nel primo pomeriggio di oggi nella Pineta di Castelfusano  a Ostia, da una pattuglia di agenti del Corpo forestale dello Stato.

Si tratta del secondo ritrovamento di Crotalus Atrox nel giro di pochi giorni. Il rettile era stato avvistato domenica mattina da una coppia di giovani in bicicletta, non lontano da via della Villa di Plinio, l'area in cui era stato trovato il primo esemplare.

Tra le ipotesi attualmente al vaglio della Forestale, che sta indagando su mandato della Procura della Repubblica di Roma, c'è quella che questo esemplare, come il precedente, possa essere stato abbandonato da un unico soggetto.

L'animale, più o meno delle stesse dimensioni del precedente, ovvero circa 140 centimetri, si era nutrito da poco con una preda cacciata all'interno della pineta.

La zona del ritrovamento continua a essere monitorata dai Forestali per motivi di sicurezza pubblica, vista l'estrema pericolosità della specie. La Forestale invita chiunque si trovasse ad avvistare esemplari di questo tipo a chiamare il 1515.

 
 

[19-10-2009]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE