Giornale di informazione di Roma - Mercoledi 13 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Test d'ingresso per l'università

settembre il mese delle matricole

Sono ormai giorni contati per gli studenti romani. E' finita la sbornia del dopo maturità, per le aspiranti matricole si aprono le porte delle Università.

Da quest'anno la riforma ministeriale impone un test di ingresso per tutte le facoltà: selettivo per quelle a numero chiuso, valutativo per tutte le altre. I test si svolgeranno in contemporanea per tutto il mese di settembre, dando la possibilità di tentare la sorte su più banchi. Perché di una vera propria lotteria si tratta.

A parte gli scandali degli anni scorsi, tra prove truccate e code giudiziarie, districarsi nei calendari dei vari atenei non è cosa semplice. L'unica certezza è che per accedervi è necessario pagare un bollettino, il cui costo oscilla tra i 25 euro di Roma Tre e 35 della Sapienza, e rispettare le date di scadenza. Per prepararsi, molti studenti scelgono internet: oltre alle home page degli atenei, non sempre molto chiare, alcuni siti specializzati forniscono consigli, suggerimenti e simulazioni di quiz. Molti anche i blog su cui ci si scambia impressioni e “dritte” su come aggirare code ed entrare nelle selezioni più ambite: ingegneria, medicina e odontoiatria, ma anche Architettura e Scienze della Comunicazioni saranno prese d'assalto come ogni anno.

Tra voti di laurea, punteggi e crediti formativi, la valutazioni rimangono uno spauracchio per molti ragazzi. Per gli studenti fuori sede, poi, già da settimane è partita la ricerca di un alloggio provvisorio per il periodo dei test: spesso si finisce per appoggiarsi a casa di amici e compaesani, in attesa delle graduatorie definitive. Da quest'anno, inoltre, su tutta la macchina organizzativa pesa l'incognita dei cicli di recupero. Con il riordino dei corsi di studio (219 in totale), ancora poco si sa sui tempi e i docenti delle lezioni che dovranno colmare i debiti formativi di chi ai test ha avuto lacune in più di una materia.

 
 

[01-09-2009]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE