Giornale di informazione di Roma - Lunedi 18 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Gay Pride 2009

partenza alle 16:30 da piazza della Repubblica

Alla fine il nodo è stato sciolto: a cinque giorni dal Gay Pride, la questura ci ripensa ed autorizza il percorso della discordia, rifiutato per ben due volte.

Esultano le associazioni gay che sabato prossimo, 13 giugno, potranno sfilare per le vie del centro a dispetto della polemiche che vanno avanti da due mesi e mezzo e dei dodici incontri che si sono susseguiti per patteggiare una soluzione con le istituzioni.

Il corteo colorato e colorito, che da quindi anni sfila ha Roma, ha rischiato per la prima volta di essere relegato in una zona meno pregiata e più limitata per via del nuovo protocollo stipulato sui cortei e sulla sicurezza del luoghi di valore storico e artistico. Questa almeno la versione ufficiale.
Dopo il no all’ipotesi San Giovanni era arrivato un doppio diniego anche alla proposta Piazza della Repubblica. Ora il dietro front con l’ok per il tragitto che da piazza Esedra arriva a piazza Navona, passando per via Cavour, via Mangianapoli, e via dei Fori Imperiali.

IL PERCORSO -MAPPA-

“Siamo soddisfatti” ha dichiarato Fabrizio Marrazzo, presidente dell’Arcigay “che sia stato finalmente individuato un percorso rispettoso che consenta alla manifestazione di avere la visibilità che merita”. L’appuntamento quindi è alle 15.30, la partenza prevista un’ora dopo.

“Adesso bisogna tornare a parlare dei veri temi, ossia di diritti di uguaglianza e libertà – ha aggiunto Marrazzo – temi in cui le romane e i romani si sono sempre riconosciuti, per questo il Gay Pride appartiene alla città”.

Oltre alla sfilata, l’Arcigay Roma ha organizzato altre tre iniziative: la mostra “40 anni di movimento, 50 di Archivio” dedicata a Massimo Consoli, padre del movimento gay italiano e storico leader della comunità romana, scomparso il 4 novembre 2007, al Gay Center du via Zagaglia; la rassegna “What sex is in angel” al Caffè letterario di via Ostiense e la presentazione del libro di Franco Buffoni “Zamel” mercoledì 10 marzo sempre al Gay Center.

[10-06-2009]

 
Lascia il tuo commento