Giornale di informazione di Roma - Sabato 16 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Elezioni europee 2009
 
» Prima Pagina » Elezioni europee 2009
 
 

Elezioni europee/7

Continua la presentazione delle liste della circoscrizione Centro

di Filippo Pazienza

 

POPOLO DELLA LIBERTA'

ALESSANDRA CALCAGNO: nata a Genova il 24/07/1964

CARLO DE ROMANIS: E’ nato a Roma ed ha 29 anni. Da 7 anni vive tra Roma, Bruxelles e Strasburgo e parla correntemente 3 lingue straniere (inglese, francese e spagnolo). E’ laureato in Scienze Politiche all’Università “Roma Tre” con una Tesi sul Partito Popolare Europeo, dopo aver studiato nel Connecticut (Shelton High School) e a Madrid (Universidad La Complutense). Ha lavorato per 4 anni al Parlamento Europeo e da un anno alla Commissione Europea, nel Gabinetto del Vice-Presidente Antonio Tajani. E’ stato Consigliere al Municipio Roma II nel 2006 e, nel 2008, è stato candidato del PDL alla Camera dei Deputati nel Collegio Lazio 1. Ha seguito i lavori della Convenzione per il Futuro dell’Europa nel 2002 e 2003. E’ stato Delegato di Forza Italia al Congresso del PPE del 2006 e Capo-Delegazione al Congresso di Varsavia dello scorso Aprile. Vice-Presidente dei Giovani del Partito Polare Europeo (Y.E.P.P.) dal 2007, lo scorso 3 Aprile è stato eletto Segretario Generale dal Congresso composto da 220 giovani provenienti da tutta Europa. Segretario Internazionale di Forza Italia Giovani del Lazio dal 2001 al 2007. Membro del Coordinamento Nazionale e Speaker dell’Associazione Giovani Italiani del PPE. (fonte deromanis.eu)

PARTITO DEMOCRATICO

GIANPIERO CIOFFREDI: (cenni biografici tratti da gianpierocioffredi.it) Sono nato il 7 giugno del 1962. Dal 1982 vivo a Roma. Sposato con Samantha, ho due figli di tre e quattro anni.
Nel 1980, all'indomani del terremoto dell'Irpinia, offro il mio contributo all'attività dei Comitati popolari per la ricostruzione. Trasferitomi nella Capitale, sono al fianco della campagna pacifista contro linstallazione dei missili nell'aeroporto siciliano di Comiso, e decido di iscrivermi al Pci. Nella seconda metà degli anni '80 sono protagonista della nascita dell'associazione antirazzista Nero e non solo, di cui diventerò presidente nazionale dal 1992 al 1995. Nel 1989, l'assassinio, a Villa Literno, del rifugiato politico sudafricano Jerry Masslo ci spinge a reagire. Per cinque anni, insieme alla Cgil, organizziamo, nel Casertano, l'esperienza dei villaggi di solidarietà, che ospitano e assistono oltre 400 immigrati impegnati nella raccolta stagionale dei pomodori, sensibilizzando la popolazione sulle ragioni dellaccoglienza e della lotta al razzismo. All'indomani dello scoppio della guerra nei Balcani, partecipo al volontariato internazionale contribuendo alla realizzazione dei campi di accoglienza per i profughi in Bosnia. Dal 1995 al 1999 sono membro della Segreteria nazionale dell'Arci. Dal 1999 al 2002 Coordinatore nazionale di Arci Solidarietà. Dal 2000 al 2002 mi occupo di Politiche Sociali nella segreteria romana dei Democratici di Sinistra. In tutti questi anni lavoro, come dirigente, in alcuni dei più importanti organismi italiani ed europei del Terzo Settore. Dal 2003 al 2007 sono Assessore alle Politiche Sociali e al Bilancio nel VII Municipio di Roma. Nel 2007 torno ad impegnarmi nella segreteria romana dei Democratici di Sinistra e partecipo alla costituente per la fondazione del Partito Democratico. Dal febbraio del 2008 sono responsabile della promozione del III Festival Internazionale del Film di Roma e dei rapporti con il territorio della Fondazione Cinema per Roma.

LUISA LAURELLI: (cenni biografici tratti da luisalaurelli.com) Presidente della Commissione Sicurezza, lotta alla criminalità della Regione Lazio. Sono candidata nella lista del PD alle prossime elezioni europee del 6-7 giugno nella sua circoscrizione. Ho accettato la candidatura con l’entusiasmo e la passione che mi sono proprie perché per quanto possa sembrare lontana, l’Europa è molto più vicina di quanto si pensi. Basti pensare al ruolo ed al peso che ha anche sui singoli Governi nazionali su tutto ciò che riguarda le politiche sociali, lo sviluppo economico, i progetti per la formazione e per la scuola, la realizzazione delle grandi infrastrutture, la tutela dell’ambiente, i controlli di qualità sui cibi, il commercio, l’artigianato e l’agricoltura. In questi anni ho maturato un’esperienza affascinante con le Istituzioni europee avendo presieduto (unica donna italiana), in rappresentanza dell’ANCI, la Commissione Coesione sociale, Sicurezza, Pari opportunità. L’esperienza fatta a Strasburgo, dove sono approdata da Presidente del Consiglio comunale di Roma e successivamente da Presidente della Commissione Politiche sociali, mi è servita molto per dare concretezza e per dare salde fondamenta agli atti da me compiuti. In politica e nelle Istituzioni, dove si ha l’onore di rappresentare i cittadini, non si può improvvisare e la mia è la storia di competenze connesse ad un agire quotidiano di chi opera con determinazione per il raggiungimento di risultati concreti. La mia sarà una campagna elettorale che avrà le mie caratteristiche: onesta, trasparente e determinata. Una campagna che farà conto sulle idee e sulla passione di quanti la pensano come me, che camminerà con le gambe dei tanti volontari che si sono messi a disposizione perché credono che la politica è un impegno civile e sociale. Da maggio del 2008 lavoro, al fianco del presidente Nicola Zingaretti, come coordinatore delle iniziative internazionali dellla Provincia di Roma. Un impegno che mi porta, tra l'altro, ad organizzare la prima visita italiana di Ingrid Betancourt dopo la sua liberazione.

LEGA NORD

ELISABETTA SALMOIRAGHI: nata a Legnano (Mi) il 13/03/1975

EMANUELE CANEPA: nato a Viareggio il 01/05(1984

UDC

ROBERTO CARLINO: (cenni biografici tratti da robertocarlino.it) Sono nato a Roma il 16 dicembre 1954. Sono sposato con la Signora Daniela. Sono un imprenditore considerato da tutti un vero self-made man italiano. Ho iniziato giovanissimo la mia attività come intermediario immobiliare all’interno di una piccola struttura che oggi è una solida realtà, Immobildream S.p.A. L’azienda, leader nel settore immobiliare, ha con il tempo accresciuto il suo prestigio e, soprattutto, la sua affidabilità grazie anche alla sua headline efficace e riuscita: “non vendo sogni ma solide realtà”. Recentemente ho ricoperto il ruolo di consigliere della Regione Lazio. Spinto da uno spiccato senso civico e desideroso di dare un concreto apporto alla collettività, ho scelto oggi di dare continuità al mio impegno politico proponendomi come rappresentante dell’UDC al Parlamento Europeo. Una decisione coerente in linea con il mio ideale politico e la mia grande stima per il nostro Presidente, On. Pier Ferdinando Casini. Una scelta motivata dalla condivisione di un progetto politico più ampio e più grande: rappresentare i moderati attraverso il futuro Partito della Nazione. Alle ultime elezioni politiche due erano le strade da prendere: chinare la testa entrando nel Pdl o aprire una strada nel deserto. Abbiamo scelto la seconda via: quella più coraggiosa, più temuta e rischiosa. Ora siamo chiamati per coerenza a percorrere di nuovo quella strada che ci porti ad avere una più forte identità anche in Europa.

CLEMENTE CARTA: nato a Formia (LT) il 18/04/1948 ed ivi residente. Laureato in Ingegneria Civile nel 1972 a Roma presso l'Università degli studi "La Sapienza". E' stato Presidente del Consorzio dell'Università Pontina (sede distaccata dell'Università "La Sapienza" di Roma) dal 1997 al Dicembre 1999. E' stato Consigliere di Amministrazione dell'ANAS dal 04/10/2000 al 17/10/2001. E' stato deputato al Parlamento nella XI e XIII Legislatura e membro della Commissione Finanze della Camera dei Deputati nella XI Legislatura. E' Consigliere di Amministrazione delle Ferrovie dello Stato Spa dal 13/06/2005. E' Presidente di Fercredit Servizi Finanziari Spa dal 07/04/2008. (fonte clementecarta.it)

ITALIA DEI VALORI

PIETRO ADAMI: (cenni biografici tratti da italiadeivalori.antoniodipietro.com) L’ Avvocato Pietro Adami è nato a Roma il 6 marzo 1967, dopo la laurea , conseguita nel 1994 all’Università. La Sapienza di Roma ha seguito il corso di perfezionamento tenuto dal Dott. Rocco Galli. Dal 1995 al 1998 ha svolto attività di insegnamento presso l'Ente Regionale "S. Alessio - Margherita di Savoia per i ciechi" ai fini della preparazione universitaria degli studenti non vedenti nelle materie giuridicoeconomiche. Nel 1998 è diventato avvocato, e nel 2001 ha acquisito il titolo di Professore, con l’abilitazione all’insegnamento nelle materie giuridico-economiche. Ha quindi avviato la collaborazione con la cattedra di Diritto Costituzionale Italiano e Comparato del Prof. Giorgio Recchia, presso la III Università di Roma. Tra il 1991 e il 1993 è Membro del Consiglio di Amministrazione dell'Università di Roma "La Sapienza", come rappresentante degli studenti. Eletto nella lista REDS (Rete degli studenti di sinistra). Primo degli eletti con 630 preferenze.

LUISA CAPELLI: (cenni biografici tratti da luisacapelli.it) sono nata a Roma il 22 gennaio 1961. Vivo a Roma, dove mi divido tra l’amore per l’unica figlia, Marta, il lavoro appassionante, l’arduo affetto per la mamma novantenne e la molesta compagnia della cana Ginger. Dirigo la Meltemi editore, casa editrice che ho fondato con il mio compagno, Marco Della Lena, nel 1994. Per la casa editrice, di cui ora sono direttrice editoriale ed amministratrice unica (compiti che dividevo con Marco, prima della sua morte, avvenuta nel dicembre 2003), ho svolto le funzioni di redattrice, traduttrice, editor, fattorina e magazziniera: tutto quanto occorre ad avviare un’attività con risorse economiche limitate ma un grande entusiasmo. Dal 2005 insegno “Economia e gestione delle imprese editoriali” presso il Corso di Laurea Magistrale in Informazione e sistemi editoriali dell’Università di Tor Vergata: il rapporto con gli studenti e la continua verifica delle proprie idee, cui obbliga l’attività didattica, hanno rappresentato un importante stimolo e un sostegno fondamentale in questi anni in cui altri spazi di incontro e confronto andavano riducendosi sempre più. Mi sono laureata in Lettere e filosofia con indirizzo demo-etno-antropologico e ho approfondito gli studi di antropologia frequentando l’École des Hautes Études en Sciences Sociales a Marsiglia. Dal 1992 al 1994, ho lavorato per l’Euroform - Ente per la progettazione e gestione di corsi di formazione, aggiornamento e riqualificazione degli adulti cofinanziati dal Fondo Sociale Europeo, svolgendo nello stesso periodo docenze in corsi di formazione rivolti agli adulti. Responsabile nazionale dell’Ufficio Formazione Inca-Cgil, dal 1995 al 1997, ho svolto funzioni di progettazione, gestione e docenza dei corsi di aggiornamento e riqualificazione del personale dipendente delle sedi provinciali dell’Inca-Cgil nel territorio nazionale. Dal 1978 al 1983, sono stata impegnata nel Pci, ricoprendo incarichi di direzione politica presso la Federazione dei Castelli Romani. In quegli anni sono stata attiva nel movimento delle donne, in particolare durante la campagna per il referendum abrogativo della legge 194.

SINISTRA E LIBERTA'

SIMONETTA SALACONE: nata a Roma il 15/01/1945. (cenni biografici tratti da simonettasalacone.info) Sono dirigente scolastica della scuola nella periferia romana “Iqbal Masih”, dalla quale ha preso l’avvio il movimento di protesta dei Coordinamenti genitori-docenti “Non rubateci il futuro”, contro i provvedimenti di tagli alla scuola dei Ministri Gelmini e Tremonti. Da sempre mi impegno culturalmente e politicamente nel mondo della scuola e della cultura e nell’associazionismo professionale. Dal 1997 al 2001 ho sostenuto i processi di innovazione e di autonomia nelle scuole del Lazio, ricoprendo il ruolo di Presidente dell’IRRSAE (istituto regionale per la ricerca e la sperimentazione scolastica). Dal 2004 al 2005 sono stata Consigliere del Comune di Roma, e ho svolto il compito di Vicepresidente della Commissione Cultura. Nell’aprile 2006 sono stata eletta nel Consiglio del Municipio VI di Roma, dove ho svolto i compiti di Presidente della Commissione Scuola e di Presidente della Commissione donne. Il mio impegno  per la scuola, per gli insegnanti e per il meraviglioso mondo che gira intorno all’istruzione mi ha portato ad attivarmi immediatamente al disegno di Legge, oramai Riforma, Gelmini. Ovviamente in questo non sono stata sola ma coadiuvata dai movimenti dei genitori, degli studenti e degli insegnanti. Mi candido per il Parlamento europeo perché sono consapevole che lo sviluppo dell’istruzione e dell’educazione, oggi, devono necessariamente collocarsi in un orizzonte sovranazionale e perché dall’Europa può venire un sostegno all’impegno di quanti, in Italia, ritengono che investire nell’educazione, nella scuola e nella ricerca sia investire sul futuro. Con Sinistra e libertà, perché questo futuro intendo disegnarlo, da sinistra e insieme a genitori, docenti, studenti, in una dimensione di equità, pace, solidarietà, partecipazione, sviluppo sostenibile .

ALESSANDRO BATTILOCCHIO: è nato a Roma il 3 maggio 1977. Si è diplomato presso la Bowie High School nel Maryland (Usa), quindi ha conseguito la maturità classica presso il Liceo di Civitavecchia e la laurea in giurisprudenza alla Luiss. Deve discutere la tesi finale per la seconda laurea in Scienze Politiche alla "Sapienza" di Roma. È da sempre attivo nel sociale e nel volontariato: collabora nell'aiuto ai bambini della Bielorussia, ed è tra i promotori della ´causa´ del popolo Saharawi, in lotta per l'indipendenza dal Marocco. Nel 2008 gli è stato conferito dall´Unicef il prestigioso riconoscimento di ´Difensore dei diritti dell´infanzia e dell´adolescenza´ per il suo lavoro a difesa dei minori nel mondo. Fin da ragazzo si è impegnato in politica con passione e dedizione: a 19 anni viene eletto al Comune di Tolfa (Rm), dove ricopre l´incarico di Assessore alla Cultura, Turismo e Spettacolo. Quattro anni più tardi diventa il più giovane Sindaco d´Italia, carica che ancora ricopre dopo essere stato riconfermato nel 2006. Alle elezioni europee del 2004 è eletto al Parlamento di Strasburgo, per il Partito Socialista, nella circoscrizione dell´Italia Centrale: a soli 27 anni è il deputato europeo più giovane della legislatura. È componente del gruppo del Partito Socialista Europeo (Pse). Nei primi quattro anni di mandato è stato il Deputato che più volte è intervenuto in seduta plenaria ed in assoluto tra i più presenti. (fonte battilocchio.com)

[29-05-2009]

 
Lascia il tuo commento