Giornale di informazione di Roma - Venerdi 15 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Il Barca fa festa

tifosi in strada, grande fair play

Il Barcellona è campione d'Europa, batte 2-0 il Manchester United all'Olimpico. I catalani alzano per la terza volta il più importante trofeo continentale. Ed è festa grande per i 20 mila spagnoli tra le strade di Roma.

La festa è tutta per gli spagnoli, che chi in omaggio alla città che li ha ospitati hanno intonato in italiano, "siamo campioni d'Europa". Raduno in piazza di Spagna per centinaia di tifosi del Barca che, nonostante il divieto all'alcol, sono riusciti a comprare delle birre vendute clandestinamente da alcuni chiosci per la strada dall'Olimpico al centro.

Occhi bassi, invece, e poca voglia di parlare per i tifosi del Manchester United che lasciano lo stadio Olimpico. Decine di mezzi blindati dei carabinieri e della polizia, due elicotteri che onitorano la situazione dall'alto: il deflusso dei tifosi inglesi è seguito da decine di agenti delle forze dell'ordine.

"La delusione è forte, ma il Barcellona ha meritato". - racconta un tifoso inglese. Grande sportività e fair play tra le due tifoserie che hanno dato il buon esempio.

Nell’area del centro, per tutta la notte blindata dalle forze di polizia, non ci sono stati scontri o problemi tra le tifoserie. Il bilancio complessivo è di soli 18 arresti.

Sono fuggiti invece i due romani che a prati nella notte hanno accoltellato ferendo lievemente con un taglierino due tifosi greci del Man Utd.

Nel complesso comunque la “macchina” della sicurezza ha funzionato anche grazie alla lezione di stile e di civiltà delle due tifoserie, che sia nella gioia che nel dolore, come raramente avviene nel calcio “nostrano”, si sono rispettate.

 

 
 

[28-05-2009]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE