Giornale di informazione di Roma - Mercoledi 13 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Politica Roma
 
» Prima Pagina » Politica Roma
 
 

Alemanno incontra i presidenti di Municipio

manovra di bilancio 2009

Primo vero confronto tra il sindaco di Rroma Alemanno e i presidenti dei municipi in aula Giulio Cesare. Questa mattina si è discusso della manovra di bilancio 2009, almenno ha illustrato le misure e assicurato ai minisindaci che non ci saranno tagli alle amministrazioni municipali.

"Sicuramente dovremmo risparmiare, ma la spesa per i Municipi rimarrà invariata. -assicra Alemanno- dovemo liberare risorse per gli investimenti, quindi adesso faremo un ragionamento con i Municipi e cercheremo anche di risolvere il famoso poblema dele buche".

Si tratta di una spesa corrente di poco più di 3 miliardi di euro e 1.6 miliardi di piano investimenti a cui si aggiungo altri 680 milioni provenienti dall'assestamento. Il bilancio passerà in giunta nella seduta del 28 gennaio, prima di ricevere le osservazioni dei municipi ed approdare dunque in aula Giulio Cesare.

La questione dei poteri ai minisindici è sempre in primo piano, i Municipi chiedono infatti maggiori autonomie.

"Io non credo che ci siano tagli se così il sindaco - dice Fabio Bellini, presidente XVI Municipio- spero questo corrisponda a verità ma il tema che mi pare da Alemanno non è preso molto in considerazione è un ruolo dei Municipi attivo nell'amministrazione comunale".

Altra novità presentata oggi da Alemanno riguarda la manutenzione delle caditoie, punto fondamentale per evitare allagamenti in caso di forti piogge. A differenza degli altri anni, da quest'anno se ne occuperà il Comune di Roma e non i municipi.

[22-01-2009]

 
Lascia il tuo commento