Giornale di informazione di Roma - Giovedi 14 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Edifici scolastici nel Lazio

300 a rischio, ci vorrebbero 400 milioni di euro

Sono 300 gli edifici scolastici a rischio nel Comune di Roma. Secondo l’ultimo monitoraggio effettuato dal Campidoglio quasi una scuola su due è fuori norma.

Sarebbero necessari 400 milioni di euro per gli interventi di ristrutturazione e la messa in sicurezza delle scuole capitoline. Una cifra impossibile per il Campidoglio. L’assessore ai lavori pubblici Ghera ha convocato protezione civile e Municipi per fare il punto sulle esigenze più imminenti. L’assessore proporrà  il ripristino di un piccolo fondo spesa da mettere a disposizione dei dirigenti scolastici per piccoli lavori urgenti. Questo non risolverà il problema della fatiscenza della maggior parte degli istituti.

Su  1300 scuole che fanno capo al comune di Roma il 40% risale a prima degli anni ’70, quando non esistevano normative sulla sicurezza. Bisognerà rivedere il sistema degli appalti annuali. Intanto continuano ad arrivare richieste di sopralluogo ai vigili del fuoco da parte degli istituti e degli studenti di Roma e Provincia.

 
 

[26-11-2008]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE