Giornale di informazione di Roma - Domenica 17 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Coppia di olandesi aggredita

la donna č stata violentata, fermati due romeni

Sono stati aggrediti e seviziati in un casolare abbandonato a Ponte Galeria. Si è trasformata in un incubo la vacanza romana per una coppia di turisti olandesi. I due, che erano in giro per l'Europa con la bicicletta e la tenda, ieri si sono accampati per la notte a Ponte Galeria, sulla Portuense. Due romeni li avrebbero aggrediti: hanno violentato la donna, 52 anni, e picchiato con una mazza il compagno, 56 anni. Infine li hanno rapinati, portandosi via 1.500 euro.

I due turisti sono stati soccorsi dai carabinieri di Ostia e ricoverati nell'ospedale San Camillo di Roma. Per l'uomo, che ha gravi lesioni e fratture multiple, la prognosi è di trenta giorni. La donna è ancora sotto choc, non riesce a parlare.

L'aggressione è avvenuta in una zona isolata di via Portuense, vicino a un casale diroccato, dove i due, stanchi per il viaggio, si erano accampati.

Dopo ore di frenetiche indagini, i carabinieri hanno fermato i presunti responsabili dello stupro: sono due pastori di nazionalità romena. Hanno 20 e 32 anni; il più giovane, in Italia da tre anni, nel 2006 aveva ricevuto un decreto di espulsione mai rispettato. Le vittime li hanno riconosciuti e nelle roulotte dei due romeni, i carabinieri hanno trovato ancora gli abiti sporchi di sangue.

 
 

[23-08-2008]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE