Giornale di informazione di Roma - Martedi 12 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Da sapere
 
» Prima Pagina
 
 

Fiesta 2008

ritmi sudamericani all'Ippodromo delle Capannelle

Sarà il cantante e attore di origine portoricana Marc Anthony la stella di fama internazionale che impreziosirà la quattordicesima edizione di Fiesta!, il Festival Internazionale di Musica e Cultura Latino Americana, in programma a Roma, all'Ippodromo delle Capannelle, dal 19 giugno al 10 agosto. Marc Anthony, salirà sul palco di Fiesta! il 2 luglio (sono già attive le prevendite greenticket e ticket one) concludendo a Roma, e proprio a Fiesta! la tournèe sud americana ed Europea iniziata a febbraio a Caracas. Marc Anthony non è solo l'artista di salsa che ha venduto più dischi in assoluto (Mended del 2002 vendette oltre 1.300.000 copie), ma è anche un attore conosciuto e di talento (“Big Night” di Stanley Tucci, “Man on fire” di Tony Scott, “Al di là della vita” di Martin Scorsese) e uno dei più apprezzati artisti latini contemporanei. Sposato dal 2004 con la pop star Jennifer Lopez, che gli ha dato nel febbraio di quest’anno due gemelli, ha partecipato attivamente all’ultimo lavoro musicale della moglie, firmando molte delle tracce dell’ultimo disco “Como ama una Mujer”, non a caso il primo disco in lingua spagnola della Lopez. Per il concerto di Marc Anthony si stanno muovendo organizzazioni di fan anche dall’estero che arriveranno in pullman a Roma da tutta Europa.

La programmazione musicale di Fiesta! 2008, curata dal direttore artistico Mansur Naziri, prevede un cartellone ricco di artisti e alcune serate - evento in esclusiva mondiale. Tra le novità di quest’anno il gruppo Aventura (10 luglio), i brasiliani Chiclete com Banana (17 luglio), e gli specialisti della bachata Monchy y Alexandra (5 agosto). Per la musica tradizionale invece ritroviamo tanti nomi cari a Fiesta! come Charanga Habanera, Los Van Van (1 luglio), Oscar D'Leon (21 luglio), Elio Revè (25 luglio), Manolito Simonet (31 luglio), Maykel Blanco (20 luglio) e molti altri. Dal Brasile Terra Samba (10 agosto) e gli scatenati tamburi di Olodum (29 luglio).

[27-05-2008]

 
Lascia il tuo commento