Giornale di informazione di Roma - Martedi 12 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Politica Roma
 
» Prima Pagina » Politica Roma
 
 

Alemanno candidato sindaco

''Rutelli non è imbattibile''

Gianni Alemanno, sullo sfondo l'Altare della Patria

Dopo smentite, autocandidature ed outsider alla fine il candidato del centrodestra è lo stesso che ha affrontato Veltroni nel 2006. A volte ritornano: Gianni Alemanno sarà il candidato del Pdl a sindaco di Roma. L'annuncio è stato dato dal coordinamento romano del Popolo delle libertà. Alemanno, presidente della Federazione romana di An, deputato ed ex ministro dell'Agricoltura, torna così in corsa per il Campidoglio. Niente da fare per la giovane 30enne Giorgia Meloni, nè tantomeno per Gasparri, dato come grande outsider al'ultimo minuto.

"Ci hanno detto che Rutelli è sotto il 50 per cento in tutti i sondaggi, -ha detto Alemanno - quindi non è imbattibile". Il programma del Pdl per Roma punterà soprattutto la sicurezza. Non a caso lo slogan è: "Liberiamo Roma dalla paura, dal degrado e dalla povertà: dopo 15 anni è arrivato il tempo di voltare pagina".

Intanto anche Mario Baccini potrebbe candidarsi per la corsa come sindaco di Roma. Anche per lui saebbe la seconda volta :"deciderò nei prossimi giorni -ha detto Baccini- sono molto impegnato con la Rosa Bianca. Ma fin d'ora dico che le nostre liste correranno per il Campidoglio".

 

[25-02-2008]

 
Lascia il tuo commento