Giornale di informazione di Roma - Sabato 16 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Veltroni destituisce Catanzaro

il comandante ha parcheggiato in divieto con permesso disabili

Il sindaco ha revocato l'incarico al comandante dei vigili Giovanni Catanzaro dopo aver usato un permesso per disabili per parcheggiare la sua Alfa Romeo Brera personale in divieto di sosta e in piena zona rimozione in via della Croce, venerdì sera.

Il comandante dei vigili urbani venerdì scorso ha parcheggiato la sua Alfa Romeo  vicino a piazza di Spagna in una zona di rimozione forzata per recarsi al ristorante dove è rimasto dalle 20 alle 21.45.

Sul cruscotto dell'autovettura, secondo quanto documentato anche con foto dal servizio giornalistico del il Messaggero, era esposto un permesso di accesso per disabili che risulterebbe intestato a una signora di 86 anni. Il permesso, sostiene il giornale, rilasciato dal Comune, non è valido perché ci sarebbe la denuncia di smarrimento della legittima intestataria e comunque non riporta la targa dell'auto del comandante.

DA UN ANNO AL VERTICE

Giovanni Catanzaro è da circa un anno comandante della Municipale di Roma, che governa circa 6.500 persone. Entrato nel Corpo nel 1975, è stato a capo di diversi Gruppi: il XII, XIII, XIV, il Gruppo intervento traffico (Git) e, per oltre vent'anni, ha guidato il Gruppo più importante di Roma, quello del centro storico.

 
 

[25-11-2007]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE