Giornale di informazione di Roma - Martedi 12 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

10 settembre esercitazione antiterrorismo

Serra: ''indispensabile essere pronti''

l'esercitazione del 3 ottobre 2005

Il prossimo 10 settembre Roma si eserciterà contro un eventuale attacco terroristico. Dopo i fatti di Glasgow e Londra il prefetto Achille Serra ha deciso di dedicare un’intera giornata, dopo quella del 3 ottobre del 2005, alla preparazione delle forze dell’ordine e delle unità di soccorso ad un possibile attentato in città.

Secondo il prefetto Achille Serra resta indispensabile la preparazione in caso di attacco, mentre è quasi impossibile prevederne: "Possiamo prepararci come meglio possiamo per un intervento in caso di attacco terroristico, -ha detto Serra - ma è praticamente impossibile prevenirli".

Il comitato di ordine e sicurezza ha deciso dopo l’invasione di pista di lunedì notte a Ciampino di migliorare le misure di prevenzione negli aeroporti, piu’ telecamere e strumenti di difesa passivi, come i cosiddetti dissuasori, gia’ installati a fiumicino e che impedisco ad eventuali automobili di entrare in aeroporto senza controllo come e’ successo a Glasgow.

 
 

[06-07-2007]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE