Giornale di informazione di Roma - Martedi 12 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Gay Pride

da Ostiense a piazza San Giovanni

Più che un corteo sarà quasi una maratona. Il Gay Pride di domani infatti prevede una lunga parata che attraverserà le strade tra piazzale Ostiense e piazza San Giovanni dalle 16 alle 24. Sono previsti in arrivo oltre 200 pullman, sfileranno 40 carri allegorici accompagnati, secondo gli organizzatori, da 200mila persone.

Tra associazioni, partiti e gruppi ci sono state già 500 adesioni. 120 vigili urbani saranno impiegati per presidiare le strade interessate dalla manifestazione. Ad aprire la sfilata ci sarà il carro del coordinamento Roma Pride, un autobus inglese a due piani che mostrerà le parole d’ordine dell’orgoglio omosessuale: parità, dignità, laicità. Il passaggio del corteo comporterà la chiusura al traffico di numerose strade in particolare nelle zone di San Giovanni e Porta Capena nonché la deviazione di 34 linee di bus e tram. Un evento non semplice da gestire secondo il vice comandante della Polizia Municipale Angelo Giuliani che spera in una fuga verso il mare dei romani non interessati all’evento. In effetti la sfilata taglierà in due la città e si accavallerà addirittura con quella indetta dai padri separati in programma alle 15 tra piazza Venezia e il Colosseo.

 
 

[15-06-2007]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE