Giornale di informazione di Roma - Sabato 01 ottobre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

No Monti day, da venerdì prime chiusure e deviazioni

sabato tutte le strade del corteo saranno interdette al traffico

Iniziano già da venerdì le prime misure di sicurezza in vista del corteo del No Monti day, in programma sabato.
Da venerdìi pomeriggio compariranno sul percorso della manifestazione i primi divieti ed entro sabato alle 12 la polizia locale di Roma Capitale provvederà alla rimozione di auto e moto in divieto di sosta.

La nuova segnaletica indicante i divieti sarà sistemata a Piazza della Repubblica, via Cavour, Piazza Esquilino, via Liberiana piazza Santa Maria Maggiore, via Merulana, viale Manzoni e Piazza San Giovanni. L’Ama provvederà, sempre entro le 12 di sabato 27, alla rimozione di tutti i contenitori dei rifiuti solidi urbani (cassonetti, campane, cestini) lungo tutto il percorso e nelle due piazze di partenza e arrivo del corteo. Sabato poi tutte le strade del corteo saranno interdette al traffico secondo quanto disposto dal Questore di Roma, dalle ore 14 di dopodomani e sino a cessate esigenze, verranno chiusi gli accessi alle stazioni Metro A, Manzoni e San Giovanni. Una trentina le linee di bus che verranno deviate  
Tutta la zona, in particolare il perimetro del sagrato della Basilica di san Giovanni in Laterano a protezione della Scala Santa, sarà transennata. Grande lo spiegamento delle forze di polizia,anche se  i manifestanti provano ad organizzarsi da soli:  Piero Bernocchi dei Cobas ha assicurato che ci sara' un servizio di tutela dei manifestanti di 300 uomini con le pettorine che garantiranno la sicurezza dei partecipanti.

PERCORSO NO MONTI DAY A ROMA

 
 

[25-10-2012]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE