Giornale di informazione di Roma - Lunedi 26 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Funerali del piccolo Cristian ucciso dalla caduta di un vaso

a Prati viene gi un altro vaso, sfiorando una donna

Si sono svolti questa mattina al Tuscolano i funerali del 13enne Cristian Giacomini, il bimbo ucciso fatalmente da un vaso caduto dal sesto piano di via Appia 197. E' stato un commosso addio, nella chiesa di Santissimo Corpo e sangue in via Narni. Una chiesa stracolma di gente che ha voluto tributare l'ultimo saluto al ragazzo. Tra loro c'era anche il sindaco Gianni Alemanno che si è detto profondamente addolorato per quanto accaduto e ha espresso la sua vicinanza al dolore della famiglia. "E' una tragedia che non si deve ripetere - ha sottolineato Alemanno - Esorto i cittadini e gli amministratori dei condomini a prestare maggiore attenzione e verificare con cura il posizionamento dei vasi sui balconi per scongiurare che possano avvenire incidenti".

Tragedia sfiorata a Prati - in via Tommaso Campanella, nel quartiere Prati, un vaso è caduto dal quarto piano di un palazzo sfiorando una donna che proprio in quel momento passava da lì. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e i vigili del fuoco, che hanno messo in sicurezza il balcone. Secondo i primi accertamenti, la caduta sarebbe stata accidentale: al momento del fatto i proprietari non erano in casa.
 
 

[14-09-2012]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE