Giornale di informazione di Roma - Martedi 27 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Degrado a Tor Sapienza, la risposta dell'assessore

un lettore aveva segnalato lo stato di abbandono

A seguito della segnalazione di un lettore, giunta circa un mese fa, Corriereromano ha verificato e documentato lo stato di abbandono di una vasta area a ridosso del parco "Barone Rampante" nel territorio di Tor Sapienza, zona est della Capitale.

Tra le varie situazioni critiche denunciate nel servizio, abbiamo mostrato anche lo stato di abbandono del ponte "Ilaria Alpi", giornalista del Tg3 uccisa in Somalia nel 1994, la cui intitolazione della struttura nel 2004 voleva essere il coronamento di un progetto rivolto a più di 500 studenti delle scuole del quartiere: come massima espressione di inciviltà, la targa in suo onore risultava sfregiata da scarabocchi, la struttura era inaccessibile da più di due anni, da quando era stata colpita da un incendio di natura dolosa, le assi in legno risultavano deteriorate.

L'assessore del Settimo Municipio Alessandro Moriconi, contattato in quella occasione, ci fa sapere: "L'1 agosto abbiamo riaperto ai cittadino il parco di Tor Sapienza e stiamo facendo dei lavori di manutenzione nel parco Barone Rampante, dove venerdì 3 agosto abbiamo riaperto il Ponte Ilaria Alpi dopo averlo messo in sicurezza".

Simone Chiaramonte
 
 

[11-08-2012]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE