Giornale di informazione di Roma - Mercoledi 28 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Sport Roma
 
» Prima Pagina » Sport Roma
 
 

Londra 2012, i sogni romani di medaglia

Venerd́ l'apertura dei Giochi, tanti i romani alla caccia dell'oro

L'apertura dei Giochi Olimpici si avvicina così come le speranze degli atleti azzurri di tornare dalla spedizione londinese con una medaglia al collo. 292 saranno gli atleti italiani impegnati in 28 discipline diverse e di questi 32 provengono da Roma(città italiana con più atleti in gara).

Veterani come Tania Di Mario, attaccante del setterosa classe '79 già medaglia d'oro ad Atene 2004, che cercherà insieme a Simona Abbate e Federica Radicchi di riprendersi l'oro; ma anche uno dei più giovani atleti olimpici come Andrea Chiarabini(classe '95), speranza dei tuffi nel trampolino da 10 metri. Restando in acqua le altre speranze sono riposte in Francesco Dell'Uomo e Tommaso Rinaldi sempre nei tuffi; Valerio Cleri(campione del mondo 2010) che nel nuoto di fondo punterà l'oro dopo la delusione di Pechino che lo vide quarto; Alessia Filippi(campionessa del mondo dei 1500 stile libero) chiamata a risorgere dopo un lungo periodo lontana dalla gloria; sempre nel nuoto Alex Di Giorgio ed Erika Ferraioli; e poi gli uomini del canottaggio con Alessio Sartori, Romano Battisti, Simone Venier e Vincenzo Capelli oltre che nella vela con Gabrio Zandonà e Giulia Conti.

L'atletica italiana si sa non gode di una buona reputazione ma chissà che una sorpresa non arrivi proprio da questa disciplina. Ne prenderanno parte Fabrizio Donato nel salto triplo, Giorgio Rubino e Marco De Luca nella marcia, Giulia Arcioni nella 4x400 e il pentathlon maschile e femminile con Riccardo De Luca, Claudia Cesarini e Sabrina Crognale.
Molte delle speranze arrivano anche dalle due atlete della ginnastica ritmica, Elisa Santoni ed Elisa Bianchi, dopo l'argento di Atene 2004 e il quarto posto di Pechino. Un'altra possibile medaglia potrebbe arrivare dal tiro a volo con Daniele Di Spigno ma sopratutto con Francesco d'Aniello, tre volte campione del mondo e medaglia d'argento a Pechino. Valerio Aspromonte difenderà i colori azzurri e romani nel fioretto maschile, mentre Ilaria Salvatori stoccherà tra le ragazze. Gli altri romani sono Daniele Lupo nel beach volley, Paola Croce nella pallavolo, Agnese Allegrini nel badminton, Stefano Brecciaroli e Vittoria Pianizzon nel concorso completo dell'equitazione.  Nel Judo terza partecipazione per il già argento europeo e bronzo mondiale Roberto Meloni.

Vincenzo Samà

 
 

[25-07-2012]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE