Giornale di informazione di Roma - Lunedi 26 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
A tutto gas
 
» Prima Pagina » Sport Roma » A tutto gas
 
 

Motogp, Stoner in pole beffa anche la pioggia

Casey sfrutta al meglio le condizioni meteo. Pedrosa secondo, Rossi decimo

Il pilota della Honda Casey Stoner, in condizioni non ottimali causa caduta nelle libere, ottiene la terza pole position della stagione sul tracciato olandese di Assen. Qualifiche strane condizionate dalla pioggia che ad intermittenza ha costretto i piloti a degli stop forzati ai box. Fino a pochi minuti dalla fine sembrava Pedrosa ad avere in mano la pole, ma Stoner con un'uscita in extremis ha piazzato il giro più veloce beffando il compagno di squadra spagnolo. Chiude la prima fila la Yamaha di un Jorge Lorenzo che sembra comunque il favorito per la gara di domani abvendo dimostrato durante le prove di avere il miglior passo gara. 

La seconda fila è aperta dal tedesco Bradl, seguito dalle tre Yamaha di Crutchlow, Spies e Dovizioso. Ottava casella per la Honda di Bautista con la prima delle Ducati, quella di Nicky Hayden in nona posizione. Quarta fila e decimo posto per Valentino Rossi, alle prese con i soliti problemi di messa a punto della moto e con voci di mercato che lo darebbero di ritorno per il prossimo anno in Yamaha o in Honda.

La griglia di partenza con i risultati e i tempi della Pole:
1 1 Casey STONER AUS Repsol Honda Team Honda 303,4 1'33.713
2 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 303,4 1'33.828 0.115 / 0.115
3 99 Jorge LORENZO SPA Yamaha Factory Racing Yamaha 305,7 1'34.001 0.288 / 0.173
4 6 Stefan BRADL GER LCR Honda MotoGP Honda 304,0 1'34.035 0.322 / 0.034
5 35 Cal CRUTCHLOW GBR Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 299,0 1'34.486 0.773 / 0.451
6 11 Ben SPIES USA Yamaha Factory Racing Yamaha 297,2 1'34.644 0.931 / 0.158
7 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 299,6 1'34.698 0.985 / 0.054
8 19 Alvaro BAUTISTA SPA San Carlo Honda Gresini Honda 299,4 1'34.722 1.009 / 0.024
9 69 Nicky HAYDEN USA Ducati Team Ducati 300,0 1'34.751 1.038 / 0.029
10 46 Valentino ROSSI ITA Ducati Team Ducati 302,1 1'35.057 1.344 / 0.306
11 8 Hector BARBERA SPA Pramac Racing Team Ducati 305,0 1'35.289 1.576 / 0.232
12 14 Randy DE PUNIET FRA Power Electronics Aspar ART 286,6 1'35.830 2.117 / 0.541
13 41 Aleix ESPARGARO SPA Power Electronics Aspar ART 286,3 1'36.007 2.294 / 0.177
14 51 Michele PIRRO ITA San Carlo Honda Gresini FTR 283,2 1'36.647 2.934 / 0.640
15 54 Mattia PASINI ITA Speed Master ART 284,7 1'36.943 3.230 / 0.296
16 9 Danilo PETRUCCI ITA Came IodaRacing Project Ioda 270,0 1'36.967 3.254 / 0.024
17 17 Karel ABRAHAM CZE Cardion AB Motoracing Ducati 302,8 1'37.110 3.397 / 0.143
18 68 Yonny HERNANDEZ COL Avintia Blusens BQR 279,8 1'37.191 3.478 / 0.081
19 77 James ELLISON GBR Paul Bird Motorsport ART 283,5 1'37.281 3.568 / 0.090
20 22 Ivan SILVA SPA Avintia Blusens BQR 284,3 1'37.554 3.841 / 0.273
21 5 Colin EDWARDS USA NGM Mobile Forward Racing Suter 283,4 1'38.305 4.592 / 0.751


Vincenzo Samà
 
 
 

[29-06-2012]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE