Giornale di informazione di Roma - Giovedi 29 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
A tutto gas
 
» Prima Pagina » Sport Roma » A tutto gas
 
 

SBK, Biaggi dominatore assoluto di Misano

Il pilota romano vince in rimonta entrambe le gare. Un podio anche per Giugliano

GARA1 - Max Biaggi (Aprilia Racing) ha vinto la prima gara del settimo round del Mondiale Superbike a Misano. L'ex iridato ha recuperato la scomoda posizione di partenza (decimo tempo, terza fila) superando nel finale la sorpresa di giornata Davide Giugliano (Althea Racing) e il campione in carica Carlos Checa (Althea Racing), che proprio nelle battute finali ha avuto la meglio sul compagno di squadra. Jonathan Rea (Honda World Superbike Team) ha comandato la prima metà della corsa ma poi è andato in crisi d'aderenza finendo quinto dietro Tom Sykes (Kawasaki Racing) che scattava dalla pole. Eccellente recupero per Chaz Davies (ParkinGo MTC Racing) finito al sesto posto partendo addirittura in ventunesima posizione. Marco Melandri, protagonista di due terzi di gara condotta nelle posizioni di vertice, si è ritirato per un problemi al pneumatico posteriore. 

GARA2 - Senza storia gara2 dominata e vinta da Max Biaggi (Aprilia Racing). Scattato bene dalla terza fila il pilota romano dell'Aprilia ha conquistato la testa della corsa senza più lasciarla. Il campione in carica Checa (Althea Racing) si è dovuto arrendere subito dopo il via a seguito di un contatto, ritenuto dai commissari regolare, con la Bmw di Melandri. Sul podio ma staccatissimi da Biaggi, che con le due vittorie di oggi rafforza la sua leadership in campionato, Jonathan Rea (Honda World Superbike Team) e Haslam (BMW Motorrad Motorsport). Dopo il ritiro di gara1 Marco Melandri termina in quarta posizione. La sorpresa di gara1, Giugliano (Althea Racing), è finito per terra mentre era terzo.


Vincenzo Samà
 
 
 

[10-06-2012]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE