Giornale di informazione di Roma - Lunedi 26 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cinema
 
» Prima Pagina » Cinema
 
 

Attack the Block - Invasione aliena

di Joe Cornish. Con John Boyega, Nick Frost

  di Rosario Sparti

Una giovane donna sta camminando per le strade buie e non molto sicure di un quartiere a sud di Londra quando una banda di adolescenti la assale, derubandola di cellulare, borsetta, anello di fidanzamento. Non contenti del bottino, i ragazzi sembrano voler proseguire ma, all’improvviso, una misteriosa palla di fuoco esplode dal cielo precipitando su una macchina parcheggiata nei pressi, distruggendola. Dalla carcassa dell’auto emerge una viscida e minacciosa creatura aliena che i cinque uccidono e portano in trionfo nel loro palazzo, lì vicino. Ma la loro avventura non è finita. La notte è ancora giovane è l’attacco alieno è appena cominciato.


L’esordiente

con questo suo debutto crea una bizzarra combinazione di cultura giovanile e fantascienza che, a chi è solito seguire la tv d’oltremanica, non può non far venire in mente la serie tv MISFITS; probabilmente la pietra di paragone più adatta per un film che parte dalla cultura suburbana per rinnovare i cliché legati al genere fantascientifico con una valanga d’umorismo beffardo e violenza pop.

Costruito con un ritmo senza sosta, il film coinvolge lo spettatore fin dalle prime battute per trasportarlo in un popcorn movie originale e divertente.




 

La presenza di Nick Frost  rende ancor più evidente che il film abbia delle parentele con PAUL, la pellicola dove l’attore era protagonista insieme al suo sodale Nick Pegg, nonostante dove quello difettava per poco coraggio invece questa brilla per originalità e forza visiva. Spinto da un cast d’attori esordienti perfettamente azzeccati, che, con la freschezza ed espressività dei loro volti, riesce a dare la marcia in più a uno dei film che negli ultimi anni meglio combina la commedia al genere horror-sci-fi.

Nulla che non sia stato in qualche modo già visto ma che funziona alla perfezione in questo caso. Resta poco da dire sennonché all’alba di quest’estate, se volete refrigerarvi in sala, questo è uno dei migliori film in circolazione che possano contemporaneamente farvi divertire, tenervi sulle spine, rilassarvi. In una parola: intrattenervi.

 


Secondo te quanti euro merita??
 
 
TAG: - cornish - boyega - frost
 

[31-05-2012]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE