Giornale di informazione di Roma - Domenica 25 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
A tutto gas
 
» Prima Pagina » Sport Roma » A tutto gas
 
 

F1, Venezuela in festa per il trionfo di Maldonado

Prima storica vittoria del pilota della Williams che precede la Ferrari di Alonso. Terzo Raikkonen

Pastor Maldonado conquista in Spagna il suo primo gran premio di Formula 1. Il pilota venezuelano della Williams partito dalla pole, grazie al regalo McLaren, prima insegue la Ferrari di Alonso che lo aveva bruciato al via, poi lo supera ai box e resiste al ritorno dello spagnolo che si deve accontentare del secondo posto. Sul terzo gradino del podio la Lotus di Raikkonen, al secondo podio consecutivo dopo il secondo posto del Bahrain. Quarto posto per la seconda Lotus di Grosjean che precede Kobayashi con la Sauber. Vettel condizionato da un drive through termina la gara in sesta posizione davanti a Rosberg e Hamilton, con l'inglese partito dal fondo dello schieramento per la penalità. Anche la gara di Massa è stata condizionata dalla stessa penalità di Vettel e il risultato finale è un quindicesimo posto.

LA GARA - Grande partenza di Alonso che sorpassa Maldonado mentre problemi per Perez che perde posizioni per aver forato la gomma posteriore sinistra. Raikkonen è terzo, Rosberg quarto. Buona anche la partenza di Massa che dopo pochi giri si ritrova a ridosso della zona punti. I primi a rientrare ai box sono i due piloti della Red bull. Rientra ai box Alonso nel corso dell'undicesimo giro, rimangono fuori Maldonado e Raikkonen che rientrano nel giro successivo. Senna e Grosjean vanno al contatto nel tentativo di sorpasso del francese sul brasiliano. Al tredicesimo giro Schumacher tampona senna e i due si devono ritirare. Al ventisettesimo giro rientra Alonso ai box per la seconda sosta ma all'uscita si ritrova dietro a Maldonado che ora è in testa. Drive through per vettel e Massa che hanno ignorato le bandiere gialle. Ne approfitta Hamilton per passare il ferrarista. Il venezuelano della Williams fa la differenza e se ne va. Alonso si avvicina a Maldonado che nel frattempo passa Raikkonen. Anche lo spagnolo passa il finlandese e può ora lanciare la sfida al venezuelano della Williams. Alonso non riesce ad avvicinarsi in modo tale da sferrare l'attacco a Maldonado. Maldonado controlla e taglia il traguardo in prima posizione. Alonso in crisi di gomme si accontenta del secondo posto con Raikkonen in scia terzo.


Vincenzo Samà
 
 
 

[13-05-2012]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE