Giornale di informazione di Roma - Venerdi 30 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
A tutto gas
 
» Prima Pagina » Sport Roma » A tutto gas
 
 

F1, primo sigillo di Rosberg

Il pilota tedesco della Mercedes ottiene in Cina la prima vittoria in carriera. Ritiro per Schumacher, Alonso nono

Ha atteso 110 gran premi per ottenere la prima pole position ma non ha dovuto aspettarne altri per ottenere la prima vittoria. Nico Rosberg trionfa nel gran premio di Cina con una Mercedes che al contrario delle precedenti gare non ha sofferto il consumo delle gomme. La Mercedes torna al successo dopo l'ultima vittoria targata Fangio nel 1955. Completano il podio le due McLaren di Button e Hamilton con il primo che senza i problemi ai box avrebbe forse potuto lottare per la vittoria. Quarto giunge Webber davanti al compagno di squadra Vettel, partito dall'undicesima posizione. Primi punti per Grosjean che giunge sesto davanti alle Williams di Senna e Maldonado. Dopo la vittoria in Malesia Alonso si deve accontentare della nona posizione mentre Massa è tredicesimo. Raikkonen in crisi di gomme chiude quattordicesimo. Michael Schumacher sfortunatissimo, un errore dei meccanici lo ha costretto al ritiro quando era in seconda posizione. Il tedesco è stato l'unico pilota che non ha terminato la gara.   

LA GARA - Nessun contatto al via in testa al gruppo con le due Mercedes di Rosberg e Schumacher che mantengono le prime posizioni, perdono un po' di terreno Kobayashi e Vettel che scivola in quattordicesima posizione. La gara arriva al primo cambio gomme. Al tredicesimo giro si ferma Schumacher ma un errore dei meccanici lo costringe al ritiro. Non succede quasi niente fino al secondo cambio gomme ma dopo la seconda sosta è Button, in seconda psizione, il più veloce in pista. L'inglese della McLaren guadagna due secondi al giro su Rosberg. Al 35esimo giro Rosberg entra ai box e Button passa al comando. Brivido per Webber che dopo essere uscito largo da una curva si esibisce in una impennata involontaria. Terza sosta per Button che perde tempo ai box e rischia di compromettere la gara. Alonso nel tentativo di sorpassare Maldonado finisce sullo sporco e viene passato da Perez. Il ferrarista ora è decimo. Grande lotta per il secondo posto con Raikkonen che in difficoltà perde molte posizioni. Rosberg a cinque giri dal termine è imprendibile con 25 secondi di vantaggio su Vettel, si lotta per il podio. Button passa Vettel ed è secondo. anche Hamilton eWebber si mettono davanti al tedesco della Red Bull. La gara termina cosìcon il successo di Rosberg, sul podio anche Button e Hamilton.

Vincenzo Samà
 
 

[15-04-2012]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE