Giornale di informazione di Roma - Lunedi 26 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Truffa biglietti Atac, altri sette indagati

continuano le indagini, nel mirino della magistratura anche tre dipendenti dell'Atac

Le indagini continuano, la lista si allunga e, probabilmente, si allungherà ulteriormente nei prossimi giorni: parilamo dell’inchiesta sui biglietti fasulli che tre dipendenti Atac hanno messo in circolazione con l’aiuto di rivenditori compiacenti: una truffa che nella migliore delle ipotesi ha fruttato agli autori centinaia di migliaia di euro, al momento circa 500.000 euro. Ieri è stata trovata la stampante servita per taroccare i biglietti e sono state iscritte nel registro degli indagati altre 7 persone per un totale di 21 elementi su cui pesa l’accusa di associazione a delinquere finalizzata alla truffa.

Oltre ad allungarsi l’inchiesta si allarga alle guardie degli istituti di vigilanza che avrebbero dovuto controllare le operazioni di carico e scarico dei biglietti nelle macchine distributrici: i magistrati stanno riempiendo i verbali di confessioni e dettagli da parte di alcuni degli indagati, quelli probabilmente finiti nell’intrallazzo per risollevare la propria attività commerciale alla svelta.
 
 

[15-03-2012]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE