Giornale di informazione di Roma - Venerdi 30 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Giudiziaria
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma » Cronaca Giudiziaria
 
 

Scontri 15 ottobre, ancora una condanna

4 anni di reclusione ad un ragazzo di 22 anni

Arriva ancora una pesante condanna per gli incidenti provocati dai manifestanti che il 15 ottobre scorso, durante il corteo degli indignati, misero a ferro e fuoco la zona di San Giovanni.

Quattro anni di reclusione sono stati inflitti a Valerio Pascali, 22 anni, di Brindisi per resistenza aggravata a pubblico ufficiale. La sentenza, che accoglie le richieste del pm Roberto Felici, è stata pronunciata con rito abbreviato dal gup Annamaria Fattori. E' lo stesso giudice che alcuni giorni fa per i medesimi fatti ha condanato  a 5 anni Giuseppe Ciurleo e a 4 anni Lorenzo Giuliani.

Questa è la sesta condanna che i giudici hanno inflitto ai singoli componenti di un gruppo di manifestanti arrestati il giorno degli incidenti nei pressi di San Giovanni. Pascale, che è stato difeso dagli avvocati Marcello Petrelli e Filippo Morlacchini, è agli arresti domiciliari.
 
 

[15-03-2012]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE