Giornale di informazione di Roma - Mercoledi 28 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Centocelle, sparatoria dopo rapina. Ferito un negoziante

il negoziante era intervenuto per mettere in fuga i banditi

Nella serata di venerdì tentata rapina a Centocelle. Si continua a sparare tra le strade di Roma. Un negoziante di 30 anni, che insieme ad altri commercianti della zona era riuscito a mettere in fuga dei banditi che stavano assaltando una gioielleria di via della Primavera, è rimasto ferito da un colpo di pistola. Il proiettile lo ha colpito al fianco.

I rapinatori sono entrati nella gioielleria, al civico 30 di via Primavera. Il tentativo di rapina è stato subito interrotto dall'arrivo dei negozianti vicini che sono intervenuti per mettere in fuga i malviventi. A quel punto i rapinatori, per guadagnarsi la fuga, hanno sparato ferendo uno dei commercianti intervenuti. I carabinieri stanno effettuando i rilievi tecnici nella gioielleria e posti di blocco in tutta la zona per intercettare i malviventi in fuga.

Condizioni del ferito - Non sarebbe in pericolo di vita il 30enne ferito con un colpo d'arma da fuoco al fianco dai malviventi in fuga dopo la tentata rapina alla gioielleria di via della Primavera a Centocelle. Il giovane è stato trasportato in codice rosso al Vannini e ha perso molto sangue, ma - a quanto si è appreso - non è in pericolo di vita.

Alemanno - "Grande solidarietà e affetto devono essere rivolti ai tutti i cittadini che hanno coraggiosamente reagito contro i rapinatori della gioielleria di Centocelle". ha detto il sindaco Alemanno. "E' molto importante che le persone abbiano reagito spontaneamente, impedendo la rapina e mettendo in fuga i delinquenti".
 
 

[02-03-2012]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE