Giornale di informazione di Roma - Lunedi 18 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Precari Lazio service, incontro in Regione

occupazione simbolica e discussione con l'assessore al lavoro Tibaldi

"Rassicuro il vice presidente del Consiglio Provinciale di Roma Nando Simeone riguardo la sorte dei precari regionali". Lo ha detto in una nota l'assessore al Lavoro, Pari Opportunità e Politiche Giovanili della Regione lazio Alessandra Tibaldi dopo l'incontro con una delegazione di lavoratori lazio Service e Obiettivo Lavoro.

"Stamattina - ha continuato Tibaldi - ho avuto l'ennesimo confronto con alcuni di loro, con cui intrattengo fin dal mio insediamento una continua e proficua interlocuzione. La cosiddetta occupazione dell'assessorato è stata simbolica, come ammesso dagli stessi lavoratori. In realtà gli 'occupanti' sono entrati negli uffici dietro regolare ingresso ed il colloquio avuto si è svolto in un clima sereno e pacato".

"Esprimo solidarietà ai lavoratori del Comitato Autorganizzato precari lazio Service ed obiettivo lavoro, che oggi hanno occupato l'assessorato al lavoro della Regione lazio, per rivendicare il proprio diritto alla stabilizzazione del posto di lavoro, dopo addirittura 6 anni di contratti a termine". Lo ha dichiarato in una nota il vicepresidente del Consiglio provinciale di Roma, Nando Simeone (Prc). "Le promesse fatte dalla Regione riguardo l'assunzione dei precari si sono trasformate in un'angosciante attesa dei lavoratori che dura ormai da più di quattro mesi. Mi auguro - prosegue Simeone - che l'assessore Tibaldi si impegni per una soluzione che dia seguito agli accordi sindacali stabiliti."

 
 

[07-05-2007]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE