Giornale di informazione di Roma - Martedi 27 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Il pallonaro Roma
 
» Prima Pagina » Sport Roma » Il pallonaro Roma
 
 

Roma, Luis Enrique ritrova Totti

Posticipo domenicale per i giallorossi, all'Olimpico arriva il Lecce dell'ex Di Francesco

"Con il Lecce domani sera mi aspetto una partita difficile, servirà l'atteggiamento giusto perchè senza fame di vittoria soffriremo tantissimo". Così l'allenatore della Roma, Luis Enrique, alla vigilia della gara in programma domani sera allo Stadio Olimpico contro il Lecce. Il tecnico giallorosso ha confermato il recupero di Totti("è una fortuna per noi riaverlo a disposizione"), ma non si è sbilanciato sull'utilizzo dal primo minuto del capitano della Roma: "È una mia scelta e basta a decidere chi gioca, non ne parlo con i giocatori. Comunque sia Totti che Lamela possono giocare sulla trequarti come in attacco, e possono giocare assieme". Luis Enrique ha poi riservato un pensiero anche a Burdisso, il difensore argentino che domani sarà operato al ginocchio sinistro: "Mi dispiace tantissimo per Nicolas, è un leader naturale di questa squadra ed è un peccato averlo perso - ha concluso lo spagnolo - gli auguriamo un veloce rientro, noi lo aspettiamo".

DIBENEDETTO - "Mi aspetto sempre di vincere". Così il presidente della Roma, Thomas DiBenedetto, ha spiegato le sue aspettative alla vigilia del match di domani che vedrà la formazione giallorossa opposta al Lecce allo stadio Olimpico. Il numero 1 della Roma, dopo aver incontrato il presidente della provincia, Nicola Zingaretti, a Palazzo Valentini, è stato nominato presidente onorario dell'associazione dei 'cavalieri di Roma', e ha poi preso parte all'inaugurazione della mostra dedicata alla storia della Roma e dei suoi presidenti nella sede dell'Unione dei tifosi romanisti nel quartiere Monti. 


Vincenzo Samà
 
 

[19-11-2011]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE