Giornale di informazione di Roma - Martedi 12 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
A tutto gas
 
» Prima Pagina » Sport Roma » A tutto gas
 
 

Tragedia in Motogp, muore Marco Simoncelli

Fatale un incidente nel corso dei primi giri, inutili i tentativi di soccorso

A un anno di distanza dalla scomparsa di Tomizawa un altro lutto colpisce il motomondiale. Nel GP di Malesia perde la vita il pilota italiano della Honda Marco Simoncelli. Una dinamica assurda, Marco perde aderenza e viene investito da Edwards e Rossi che sopraggiungevano in quel momento e che non hanno fatto in tempo a schivare. Le prime immagini hanno fatto subito pensare al peggio, con il casco rotolato via e Simoncelli immobile in mezzo alla pista. Il pilota subito soccorso era arrivato al centro medico in arresto cardio-respiratorio, ma sono stati inutili i tentativi di rianimazione. La gara è stata ovviamente cancellata.

Ci lascia a soli 24 anni un pilota veloce, forte, ma soprattutto un ragazzo buono, generoso, pieno di simpatia con quei capelloni e quella voce che lo facevano sembrare un cartone animato. Sarà enorme il vuoto che lascerà tra i suoi familiari, amici e tifosi. Una perdita anche per il mondo dello sport e della Motogp, nella quale Marco stava pian piano trovando la sua giusta dimensione, dopo un inizio con qualche affanno dovuto alla voglia di vincere che spesso lo aveva fatto sbagliare e entrare in conflitto con altri piloti. Ci mancherai Marco, ci mancherai Super Sic.

Vincenzo Samà
 
 

[23-10-2011]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE
 
 
 
 
 
 
 
 
  • I video della notizia
  • "Incidente Marco Simoncelli"
 
 
  CORRELATE