Giornale di informazione di Roma - Mercoledi 13 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Benzinaio ucciso, investigatori vicini ai rapinatori

ritrovato il motorino rubato utilizzato per la rapina

Gli identikit degli assassini che martedì scorso hanno ucciso Mario Cuomo durante una rapina al distributore al chilometro 43 della via Aurelia sarebbero già sul tavolo degli investigatori.

Alcuni testimoni, infatti, si sarebbero fatti avanti dichiarando di aver visto i due rapinatori all'interno di un centro commerciale, poco prima del colpo alla stazione di servizio costato la vita al titolare.

I due rapinatori avrebbero un'età compresa tra i 40 e i 50 anni, sarebbero di corporatura media, con occhi e capelli castani, e il giorno della sparatoria indossavano scarpe da tennis e giubbotti scuri. Uno dei due  aggressori avrebbe parlato con un forte accento romano. Lo scooter in sella al quale i due hanno portato a termine la rapina e poi sono fuggiti è stato ritrovato. E’ risultato rubato a Roma il mese scorso.

Intanto riguardo alla polemica sulla scarsa sicurezza denunciata dai sindacati e dai gestori dei distributori, per il 23 agosto è stata convocata una riunione in Questura per valutare le esigenze della categoria.
 
 

[11-08-2011]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE