Giornale di informazione di Roma - Domenica 17 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Il pallonaro Roma
 
» Prima Pagina » Sport Roma » Il pallonaro Roma
 
 

Europa League, urna benevola per le romane

Per la Roma lo Slovan Bratislava, Lazio con i macedoni del Rabotnicki


Con il Palermo fuori, eliminato ieri dagli svizzeri del Thun, sono solo due le squadre italiane(Roma e Lazio) che saranno impegnate nell'edizione 2011/2012 dell'Europa League. Le due romane erano teste di serie e le avversarie venute fuori dal sorteggio di Nyon possono far sorridere le due società ancora in rodaggio e con molti punti interrogativi in vista della nuova stagione.

La Roma se la vedrà con gli slovacchi dello Slovan Bratislava, il 18 agosto in trasferta(ritorno all'Olimpico il 25). Il club slovacco, fondato nel 1919, milita nella massima serie nazionale, e si è laureato campione di Slovacchia nell'ultima stagione. Nel suo palmares può vantare, oltre ai 6 campionati slovacchi, 6 campionati cecoslovacchi, 12 coppe di Slovacchia e 4 Supercoppe di Slovacchia, anche una Coppa delle Coppe vinta nel 1969.

Per i biancocelesti invece esordio all'Olimpico il 18 agosto contro i macedoni del Rabotnicki. La squadra di Skopje fu fondata nel 1937, da quando la Repubblica di Macedonia è diventata un paese indipendente il Rabotnicki compete costantemente nella prima Lega macedone. Nella stagione 2004/05 ha vinto il campionato nazionale e nel 2007/08 ha avuto il suo anno migliore vincendo la doppia corona. Nel 2009 ha vinto la Coppa di Macedonia per la seconda volta nella storia del club.




Vincenzo Samà 
 
 

[05-08-2011]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE