Giornale di informazione di Roma - Lunedi 18 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Stupro in caserma, verso l'incidente probatorio

saranno interrogati lunedì i tre carabinieri ed il vigile

Saranno interrogati lunedì prossimo i tre carabinieri e il vigile urbano accusati di aver abusato di una donna arrestata all'interno della caserma dei carabinieri del Quadraro.

Il Giudice delle Indagini preliminari richiederà un incidente probatorio e lo svolgimento di accertamenti tecnici, tra i quali l'analisi del Dna rilevabile dai reperti acquisiti dall'inchiesta. Il dna sarà comparato con quello dei quattro indagati.
L'incidente probatorio è necessario a chiarire l'eventuale  “condizionamento” cui la donna sarebbe stata sottoposta non solo nella caserma, ma anche successivamente.

La violenza sarebbe infatti avvenuta la notte tra il 23 e il 24 febbraio scorso, mentre la 32enne era detenuta per furto. La mattina del 24 la donna fu portata in tribunale per la convalida dell'arresto e scelse di non dire nulla al giudice di turno. Solo nel pomeriggio, dopo essersi consultata con un amico, la decisione di denunciare i fatti. Proprio queste circostanze sono all'attenzione degli inquirenti, lo stesso amico della donna è stato indagato per intralcio alla giustizia.
 
 

[16-03-2011]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE