Giornale di informazione di Roma - Lunedi 11 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Giudiziaria
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma » Cronaca Giudiziaria
 
 

Stupro in caserma: niente arresto per i militari

Il gip non autorizza il fermo degli indagati, mentre proseguono le indagini: al via analisi dna e interrogatori.

Nessun arresto per i tre carabinieri e il vigile urbano, indagati per la presunta violenza di una donna la notte tra il 23 e il 24 febbraio scorso alla stazione dell’Arma al Quadraro. Sono stati "graziati" dal gip Sandro Di Lorenzo, che non ha voluto procedere al loro arresto, come richiesto dal procuratore aggiunto Maria Monteleone e dal sostituto Eleonora Fini che avevano chiesto la detenzione temporanea in carcere, per un periodo non superiore ai due mesi, per evitare il possibile inquinamento delle indagini. Restano comunque sospesi dal servizio.

Gli interrogatori - Intanto lunedì prossimo i quattro saranno interrogati dagli inquirenti al fine di chiarire l’esatta dinamica della presunta violenza e, soprattutto, l’elemento dei “condizionamenti” che la donna avrebbe subito, e che potrebbero essere molteplici: nella caserma, dove, secondo la denuncia, gli indagati le avrebbero fatto bere del whiskey, ed anche successivamente, nella decisione di presentare denuncia alla procura. Infatti la violenza sessuale sarebbe avvenuta la notte tra il 23 e il 24 febbraio scorso, mentre la 32enne era detenuta per furto. La mattina del 24 quando la donna fu portata in tribunale per la convalida dell’arresto, non disse nulla al giudice e al pm di turno. Solo nel pomeriggio, dopo essersi consultata con un amico, decise di denunciare i fatti. Sono proprio queste le circostanze all’attenzione degli inquirenti e lo stesso amico della donna è stato indagato per intralcio alla giustizia.

Il dna - Nel frattempo si attendono i risultati delle analisi dei dna dei quattro indagati, analisi che si svolgeranno con la formula dell’incidente probatorio.

Stefano Pesce

 
 

[16-03-2011]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE