Giornale di informazione di Roma - Sabato 01 ottobre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Politica Roma
 
» Prima Pagina » Politica Roma
 
 

Elezioni regionali, si vota il 10 e 11 febbraio

Polverini comunica la data al Viminale

Nel Lazio si voterà il 10 e l'11 febbraio. La comunicazione è stata formalizzata dal presidente dimissionario Renata Polverini al Viminale dopo il Consiglio dei Ministri che si è riunito nel pomeriggio.

A 65 giorni dalle dimissioni sull'onda del caso Fiorito e dopo aver perso l'ultimo round giudiziario con la sentenza del Consiglio di Stato la governatrice ha dunque deciso di convocare le elezioni per il 10 e 11 febbraio. Il governo sta ora valutando se far tenere negli stessi giorni le consultazioni anche nelle altre due regioni; in Lombardia e Molise. La decisione della Polverini mette così fine as uno stallo durato mesi, da quando la governatrice si dimise con una drammatica comunicazione alla stampa a seguito dell'inchiesta sui fondi del gruppo Pdl. Da allora è stato un durissimo braccio di ferro con l'opposizione alla Pisana, con alcune associazioni di cittadini, che hanno fatto ricorso al Tar chiedendo e ottenendo una sentenza per l'immediata convocazione delle elezioni. Il Consiglio di Stato - cui Polverini aveva fatto ricorso - aveva poi confermato la decisione del Tar e disposto, tre giorni fa, che il voto regionale venisse fissato entro cinque giorni. Ora la data delle urne pare certa salvo colpi di scena dell'ultim'ora: i cittadini del Lazio sono chiamati al voto il prossimo 10 ed 11 febbraio.
 
 

[30-11-2012]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE