Giornale di informazione di Roma - Lunedi 26 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Mostre Roma
 
» Prima Pagina » Cultura Roma » Mostre Roma
 
 

Al parco divertimenti Rainbow MagicLand, una mostra unica dedicata a Papa Wojtyla

27 anni di pontificato raccontati attraverso una splendida rassegna

di Luca Siliquini

Presentata ieri a Roma, presso la sede di Radio Vaticana, la 
mostra che Rainbow MagicLand, in collaborazione con l'agenzia organizzatrice 06Events, dedica a Papa Giovanni Paolo II in occasione dei 93 anni dalla sua nascita. Un evento eccezionale, dal momento che per la prima volta al mondo un parco divertimenti ospita una rassegna su un Papa, rendendo omaggio alla straordinaria vitalità di Karol Wojtyla e alla sua capacità di valorizzare la sofferenza, come ha fatto fino all’ultimo istante, ma anche i momenti della gioia e di un sano divertimento.

A partire da sabato 18 maggio, nelle sale adiacenti al Planetario 4D di Rainbow MagicLand, sarà dunque possibile riascoltare e rivedere Wojtyla, attraverso i suoi discorsi in filodiffusione e la galleria fotografica, riorganizzata a attualizzata in cinque sezioni, unitamente alle sculture di Anna Gulak, autrice dell’opera  “Il papa pellegrino”.  L’iniziativa vuole inoltre mettere in luce lo stretto legame di Giovanni Paolo II con bambini, giovani e famiglie, senza dubbio ospiti privilegiati del Parco, nella prospettiva della Nuova Evangelizzazione, così cara a Papa Francesco, che invita la Chiesa a “uscire da se stessa”.

Le cinque sezioni fotografiche:

1- “I momenti importanti” – i minuti che precedono la sua elezione a Pontefice, il suo primo discorso, l’attentato
2- “Il Papa dei giovani” – ritratti teneri che testimoniano l’immenso amore di Giovanni Paolo II per i bambini e i giovani
3- “ Il Papa della gente” – gli incontri con le folle oceaniche 
4- “Il Papa nel mondo” – cartoline dei suoi grandi viaggi pastorali
5- “Viva il Papa” – gesti ed espressioni che l’hanno reso così amato e indimenticabile in tutto il mondo


Fondamentale in conferenza stampa l’intervento di Cardinale Giovanni Battista Re, che ha avuto una collaborazione costante con Karol Wojityla durante i suoi 27 anni di pontificato. Come Sostituto della Segreteria di Stato, egli ha infatti accompagnato il Santo Padre Giovanni Paolo II in numerosi viaggi apostolici in Italia e all’estero raccontando con numerosi aneddoti come il Papa fosse “sempre pronto alla battuta”.
 
Presenti per l'occasione anche il vaticanista Piero Schiavazzi, l’amministratore delegato Rainbow MagicLand Stefano Cigarini e Stelvio Cipriani, autore del “Tema di Karol”, presentato in anteprima mondiale nel 2003 a Cracovia e Buenos Aires, alla presenza dei Cardinali Ratzinger e Bergoglio.

[08-05-2013]

 
Lascia il tuo commento