Giornale di informazione di Roma - Sabato 01 ottobre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Bloccato volo a Fiumicino, allarme terrorismo

Fermato uomo con passaporto falso. Gentiloni: "Serve maggior condivisione delle informazioni"

E’ stato rilasciato il pakistano sorpreso ieri con un passaporto falso mentre era su di un volo EasyJet in partenza per Londra. L’uomo aveva chiesto asilo politico in Italia e la sua domanda di asilo risalirebbe allo scorso anno. Non ci sarebbe quindi alcun legame con nessuna cellula terroristica. L’allarme era scattato ieri dopo la segnalazione giunta dalla polizia, quando il cittadino pakistano era già sull’aereo, intorno alle 12:30, a pochi minuti dal decollo.  Le verifiche avevano portato al fermo dell’uomo inizialmente sospettato di terrorismo.

L’aeroporto di Roma resta uno degli obiettivi sensibili nella città. Dopo gli attentati terroristici in Francia rivendicati da gruppi estremisti islamici, le misure di sicurezza sono state potenziate. Intanto da Bruxelles il ministro degli Affari Esteri Paolo Gentiloni ha partecipato al consiglio Ue sull’antiterrorismo. “Serve maggior condivisione delle informazioni tra i paesi – ha detto Gentiloni-, ed un nuovo equilibrio tra privacy e sicurezza”.



[19-01-2015]

 
Lascia il tuo commento