Giornale di informazione di Roma - Lunedi 26 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Scontri sul lungotevere, in un video i lacrimogeni lanciati dal Ministero

il ministro Severino: "SarÓ aperta un'indagine interna"

Ad appena due giorni dagli scontri del Lungotevere tra studenti e forze dell’ordine, ecco spuntare un nuovo video. Lo mette online il quotidiano La Repubblica. Un filmato che è stato girato probabilmente da un cittadino con il suo videofonino, dal palazzio che affaccia proprio davanti al Ministero della Giustizia. Nel video si vede chiaramente come, dalle finestre degli uffici del Ministero, piovano dei lacrimogeni sui ragazzi che passano in corteo lungo via Arenula. Il questore di Roma Fulvio Della Rocca spiega: "La polizia penitenziaria non ha i lacrimogeni, potrebbero essere stati esplosi da uno dei nostri ed essersi frantumati contro il muro del ministero". "Se ad un certo punto veniamo aggrediti militarmente -continua Della Rocca- con un attacco 'a testuggine', è chiaro che dobbiamo reagire".

LANCIO LACRIMOGENI SUGLI STUDENTI



Un episodio che ha scatenato le polemiche sul web e non solo, viste anche le dubbie modalità d'azione della polizia durante lo svolgimento della manifestazione. Il ministro della giustizia Paola Severino ha intanto annunciato che verrà aperta un’indagine interna per capire cosa sia successo in via Arenula.

SEVERINO: SARA' APERTA UN'INDAGINE INTERNA, video VISTA TV

 
 

[16-11-2012]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE