Se hai del pane avanzato, non farci le solite polpette: con il pandorato risparmi tempo e fatica, è buonissimo

La ricetta del pandorato ti conquisterà: ti serve solo del pane avanzato e qualche minuto, il tuo piatto sarà subito pronto per essere gustato.

ricetta pandorato
La ricetta del pandorato: facile, veloce e super sfiziosa – CorriereRomano.it

Spesso e volentieri il pane avanza in casa e, con i tempi che corrono, gettarlo via sarebbe un vero e proprio sbaglio. Non solo perché ormai il pane costa davvero molto, ma anche perché lo spreco alimentare è un errore in cui non dobbiamo cadere. Per questo oggi, abbiamo pensato di parlarti di una ricetta deliziosa che puoi preparare con del pane avanzato e pochi altri ingredienti, basta con le solite polpette con il pane raffermo, questo piatto è completamente diverso e super sfizioso. Ti basteranno poche mosse per portare in tavola una vera delizia che piacerà ai grandi ed anche ai bambini. Dunque, vediamo subito quali ingredienti ti servono per realizzare questa bontà (le dosi sono per quattro porzioni):

  • 8 fette spesse di pane.
  • 4 fette di prosciutto cotto.
  • 4 uova medie.
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • 200 g di provola affumicata.
  • Sale q.b.
  • Pepe nero in polvere q.b.
  • 4 bicchieri di latte.

Pandorato: la ricetta facile e veloce che ti conquisterà, dalla superficie croccante e il cuore super filante

pane fritto uova
Pandorato mentre cuoce in padella – CorriereRomano.it

La ricetta del pandorato è veramente facilissima e la prepari con ingredienti che non puoi non avere in casa. Puoi servire il pandorato come antipasto, tagliando delle piccole fette di pane, oppure come secondo piatto, magari accompagnandolo anche con un bel contorno di verdure di stagione. È una ricetta perfetta anche per quando hai poco tempo per cucinare oppure quando la stanchezza è così tanta da farti passare la voglia di metterti vicino ai fornelli.

Infatti, realizzare questo piatto è davvero semplicissimo, non dovrai far altro che seguire alcuni piccoli passaggi e, nel giro di qualche minuto, sarà tutto pronto per essere gustato:

  • Dunque, passiamo all’azione e scopriamo insieme quali sono gli step da seguire per portare in tavola questa bontà:
  • Per prima cosa, taglia il pane a fette (falle abbastanza spesse).
  • Poi, taglia la provola a fettine.
  • In un piatto, rompi le uova, aggiungi un pizzico di sale e di pepe e sbatti bene con una forchetta.
  • Versa il latte in un piatto a parte.
  • Crea i tuoi panini mettendo tra due fette di pane una fetta di prosciutto cotto ed una di provola.
  • Passa i panini prima nel latte (spugna per bene la mollica) e poi nelle uova.
  • Metti su un vassoio e lascia in frigo a riposo per un’oretta.
  • Poi, in una padella aggiungi un po’ di olio extravergine di oliva (se preferisci puoi usare anche quello di semi) e scalda per bene.
  • Bagna nuovamente i panini nelle uova così che si crei una crosticina bella croccante durante la cottura.
  • Cuoci i panini per bene su tutti i lati, fino a doratura.

Il pandorato è pronto per essere gustato, mi raccomando assaporalo mentre è ancora caldo e super filante. Naturalmente, puoi anche cambiare gli ingredienti per la farcitura, sbizzarrisciti come vuoi e sperimenta nuovi abbinamenti.

Impostazioni privacy