Roma, dramma in strada: senzatetto trovato privo di vita

Stamane, vicino il parcheggio della stazione metropolitana Anagnina di Roma, un senzatetto di 52 anni è stato trovato morto dai carabinieri.

Carabinieri
Carabinieri (Corriereromano.it)

Tragedia nella mattinata di oggi a Roma, dove un uomo senza fissa dimora di 52 anni è stato trovato priva di vita nei pressi del parcheggio della stazione Anagnina. A notarlo, riverso sul marciapiede, sono stati i carabinieri che subito hanno chiamato i soccorsi.

Ai sanitari, giunti sul luogo del drammatico ritrovamento, non è rimasto altro che dichiararne la morte: a nulla sono serviti i tentativi di rianimazione. A stroncare il senzatetto sarebbe stato un malore, probabilmente provocato dalle basse temperature registratesi nella notte nella Capitale. Sulla salma è stata disposta l’autopsia.

Roma, senzatetto trovato morto in strada: stroncato da un malore forse provocato dal freddo

Ambulanza
Ambulanza (Corriereromano.it)

Intorno alle 8:30 di questa mattina, domenica 26 novembre, un senzatetto è stato trovato morto nelle vicinanze del parcheggio della stazione della linea A della metropolitana Anagnina a Roma. Si tratta di un 52enne senza fissa dimora di nazionalità romena.

A fare la terribile scoperta sono stati i carabinieri che, secondo quanto riferiscono i colleghi di Roma Today, hanno notato il corpo del clochard riverso sul marciapiede. Avvicinandosi, i militari dell’Arma si sono accorti che l’uomo non dava segni di vita. Immediatamente sono stati avvisati i soccorsi.

In via Vincenzo Giudice è intervenuto un equipaggio del 118. I soccorritori hanno provato a rianimare il 52enne, ma ogni sforzo non ha dato l’esito sperato: alla fine si sono dovuti arrendere all’evidenza costatandone la morte.

I carabinieri hanno, dunque, avviato le indagini per stabilire le cause del decesso. Da quanto appurato al momento, pare che il clochard, nelle ore precedenti al ritrovamento, sia stato colto da un malore improvviso, probabilmente causato dal freddo. Nella Capitale si sono registrate, difatti, basse temperature e forti raffiche di vento. Proprio per il vento, ieri una donna è morta colpita da un albero e sei persone sono rimaste ferite.

A stabilire le cause della morte del clochard sarà l’esame autoptico che verrà effettuato nelle prossime ore, come disposto dall’autorità giudiziaria.

Non il primo caso simile

Purtroppo, si tratta del terzo caso simile a Roma in neanche un mese. Circa una settimana fa, un senzatetto di circa 60 anni era stato trovato morto sotto al ponte di via Nomentana, all’altezza di via Tembien. Qualche giorno prima, il corpo senza vita di un 47enne senza fissa dimora era stato, invece, rinvenuto in una pineta a Ostia.

Impostazioni privacy