Panettone, come riconoscere quello più buono

Il panettone è il dolce simbolo del Natale ma bisogna anche fare attenzione a quale scegliere e a cosa si va incontro

Scegliere panettone Natale attenzione
Quale il più buono?-(CorriereRomano.it)

Ogni anno, molto prima del Natale si producono milioni di confezioni con all’interno il panettone, dolce simbolo del Natale in Italia che rappresenta da secoli ormai la festa religiosa (e non solo) più attesa dai cittadini.

Col panettone, ogni colazione è garantita, per la sua morbidezza, dolcezza e quei canditi di uvetta all’interno che danno quel po’ di contro gusto particolare. Il panettone come sappiamo è nato in Lombardia, nelle zone di Milano e la sua produzione è molto antica.

Intanto, gli esperti e le varie categorie di commercio consigliano di stare bene attenti a quale scegliere.

Dove comprare i panettoni

Scegliere panettone Natale attenzione
Panettone-(CorriereRomano.it)

Le confezioni di panettoni, sono anche fornite di bottiglie di champagne o di spumante, ideali queste per festeggiare anche l’arrivo dell’anno nuovo. Tante persone, se non sanno cosa regalare a parenti od amici pensano bene di portare questi bei scatoloni e gustare insieme il prelibato dolce.

Supermercati, pasticcerie e depositi alimentari hanno gli scaffali ben forniti di panettoni e c’è chi non sa quali scegliere sia per la qualità e soprattutto per il prezzo che in questi ultimi tempi è lievitato abbastanza, come tutto d’altronde.

Un primo consiglio per comprare un buon panettone, evitare di sceglierne uno da troppo tempo in uno scaffale. Potrebbe essere secco all’apertura dello scatolo e il gusto non sarebbe lo stesso.

Come scegliere i panettoni

Una dei primi consigli è quello di acquistare i panettoni di produzione più recente: attenzione innanzitutto ai dettaglio alla scadenza e quale tipo di farina è stata utilizzata per la produzione. Perché come sappiamo sono tante le persone che soffrono di particolare allergia proprio alla farina.

Altro particolare, le marche: sono tantissimi i panettoni ormai prodotti da chiunque. Fidatevi di quello che ritenete il migliore e che vi ha sempre regalato ottime soddisfazioni quando lo mangiate.

Senza dimenticare poi dettagli come il suo aspetto e il profumo quando si apre la busta il lievito, poi la sua consistenza, la struttura, l’idratazione e ovviamente il gusto che si prova.

Da anni inoltre ci sono tanti panettoni, che al posto della caratteristica uvetta hanno il cioccolato, che ad occhio e non solo è più appetibile. Un buon panettone si vede anche dalla sua forma: deve avere quella caratteristica cupola e non deve presentare crepe, altrimenti vuol dire che non è fresco e c’è qualche problemino.

Quindi, prima di acquistarne uno, basta spendere qualche minutino per dei controlli per poter scegliere il prodotto ed il panettone che fa per voi.

Impostazioni privacy