Latina, violento scontro tra due auto: morto un sacerdote

Un terribile incidente stradale, nel pomeriggio di ieri a Latina, è costato la vita ad un sacerdote di 70 anni: inutile il trasporto d’urgenza in ospedale.

Ambulanza
Ambulanza (Corriereromano.it)

Lutto a Latina per la morte di un sacerdote di 70 anni, rimasto vittima di un drammatico incidente stradale avvenuto ieri pomeriggio in via del Saraceno. Il 70enne era alla guida della sua vettura, entrata in collisione con un’altra auto e poi finita fuori strada.

Dopo il violento scontro, il sacerdote è stato subito trasportato in ospedale, dove è arrivato in condizioni disperate. A nulla sono serviti i tentativi dei medici di tenerlo in vita: poco dopo l’arrivo in nosocomio, è deceduto per le gravi lesioni riportate nell’impatto. Illesa la ragazza che era alla guida dell’altro veicolo coinvolto.

Latina, incidente in via del Saraceno: morto don Dario Bottiglia, aveva 70 anni

Polizia Locale
Polizia Locale (Corriereromano.it)

Nel pomeriggio di ieri, mercoledì 20 dicembre, un sacerdote ha perso la vita in un incidente stradale a Latina, in via del Saraceno. La vittima è don Dario Bottiglia, 70enne per anni parroco della parrocchia di Sant’Antonio che nel 2021 aveva, però, lasciato per problemi di salute.

Stando a quanto ricostruito, come scrivono i colleghi di Latina Today, don Bottiglia era alla guida della sua auto che, per cause ancora da verificare, ha impattato con un’altra vettura, condotta da una 20enne, ed è finita fuori dalla carreggiata.

Immediatamente è stato dato l’allarme e sul posto si sono precipitati gli operatori sanitari del 118. I soccorsi hanno subito trasportato il 70enne presso l’ospedale Santa Maria Goretti, dove poco dopo il suo cuore ha smesso di battere per sempre a causa delle lesioni riportate. Non ha riportato conseguenze, invece, l’altra giovane automobilista.

Intervenuti sul luogo dello scontro anche gli agenti della Polizia Locale di Latina che hanno provveduto ai rilievi di legge ed ora stanno indagando per risalire alla dinamica dello scontro.

Tre morti sulle strade in poche ore

La notizia della morte di don Dario Bottiglia ha sconvolto la comunità del capoluogo di provincia e quella di Terracina (sua città natale). L’ultimo saluto domani mattina, venerdì 22 dicembre, nella chiesa di San Domenico Savio a Terracina.

È la terza vittima sulle strade in provincia di Latina in poche ore: martedì sera, un 50enne è stato investito e ucciso da un’auto lungo la strada statale 148 Pontina ad Aprilia, poche ore prima, invece, un ragazzo di 28 anni aveva perso la vita in uno scontro sull’Appia tra Fondi ed Itri. Nell’impatto era rimasta gravemente ferita una persona.

Impostazioni privacy