Dove incontrare Babbo Natale nel Lazio: villaggi per i più piccoli

Quali sono i villaggi di Babbo Natale nel Lazio, dove portare i più piccoli per vivere un’esperienza irripetibile e magica?

Babbo Natale regala doni a un bambino
Babbo Natale regala doni a un bambino (Corriereromano.it)

I villaggi di Babbo Natale hanno preso piede negli ultimi tempi, diffondendosi sempre di più sul nostro territorio. Si tratta di ambientazioni magiche, perfette per vivere tutta l’esperienza del Natale, pensate proprio per far divertire ed emozionare i più piccoli, ma non solo, perché anche gli adulti possono rivivere il miracolo natalizio.

Quali sono i più belli del Lazio dove trascorrere una giornata fantastica con tutta la famiglia? Ci sono tanti luoghi che si possono visitare in questi giorni e per tutte le feste natalizie. Molti di questi luoghi sono stati allestiti già da un mese, alcuni sono visitabili gratuitamente, altri presentano un ingresso a pagamento. Tutti rappresentano l’occasione giusta per grandi e piccini di vivere lo spirito del Natale, e magari incontrare Babbo Natale.

Quali sono i villaggi di Babbo Natale per grandi e piccini disposti a Roma e nel Lazio

Babbo Natale sbalordito
Babbo Natale sbalordito (Corriereromano.it)

Visitare luoghi così magici è un modo per trascorrere del tempo con tutta la famiglia, sognando il Natale e facendo acquisti a tema, tra i numerosi mercatini presenti nella Capitale e nelle varie città del Lazio. I più piccoli, tra un giocattolo e un canto, hanno modo di conoscere Babbo Natale, incontrarlo di persona, e magari di porgergli la loro letterina.

Oltre a Babbo Natale, sono presenti anche i suoi aiutanti, e poi le piste di pattinaggio sul ghiaccio, degustazioni e molto altro ancora. All’interno di Villa Borghese, ad esempio, è presente il villaggio di Natale, il più grande in Europa, che si estende per 50 mila ettari. Qui si possono vedere spettacoli, eventi, attrazioni, giochi, bancarelle e ricche scenografie.

Si possono ammirare i concerti gospel, il presepe a dimensioni reali, la fabbrica di cioccolato e pattinare sul ghiaccio, in più ci sono i set con la riproduzione di otto città, per festeggiare il Natale in giro per il mondo. Resta aperto fino al 7 gennaio 2024, gli orari sono dalle 10:00 alle 20:00 tutta la settimana, mentre, nel weekend, dalle 10:00 alle 22:00.

I parchi natalizi dove immergersi nelle atmosfere magiche del Natale

Il biglietto per accedere è di 19,50 per le giornate infrasettimanali, di 23,50 euro durante il weekend, con riduzioni per i bambini sotto gli 11 anni e per gli over 65. Spostandoci a Cinecittà, troviamo Cinecittà World – Villaggio di Natale, il Parco divertimenti si trasforma per Natale, proponendo il mercatino newyorkese, il percorso delle luminarie e quattordici attrazioni a tema. Aperto fino al 7 gennaio.

Il costo del biglietto è di 29 euro, 24 euro per i bambini. A Lunghezza, invece, si trova il Fantastico Castello di Babbo Natale, in via Tenuta del Cavaliere 230. Qui è possibile visitare l’ufficio postale di Babbo Natale, dove scrivergli una letterina, la fabbrica dei giocattoli, la pinacoteca e gli appartamenti degli elfi. È aperto dalle 9:00 alle 19:00, il prezzo del biglietto è di 16 euro, ridotto 14 euro per i bambini e anziani.

Cosa vedere durante le feste insieme a tutta la famiglia

A Vetralla, in via Cassia, il Regno di Babbo Natale è un mondo fantastico che lascia a bocca aperta i visitatori. 8 mila mq di estensione, dove trovare tantissime attrazioni, elfi, tunnel, il bosco ghiacciato, la pista di pattinaggio. È aperto tutto i giorni dalle 9:30 alle 19:30, l’entrata è gratuita, si pagano le giostre. Il Villaggio di Natale al Castello di Santa Severa, aperto dalle 10:30 alle 19:30, è uno spazio emozionante.

Nella Chiesta dell’Assunta è stato allestito il presepe degli artisti di San Gregorio Armeno. Sono presenti mercatini, il bosco incantato, laboratori artistici, spettacoli circensi, installazioni luminose e tanti giochi. Il prezzo del biglietto è di 13 euro. Infine, a Viterbo troviamo il Christmas Village, inserito nello splendido borgo medievale.

Il costo per entrare è di 5 euro, mentre a Tivoli c’è il Mondo di Babbo Natale. Per chi dovesse fantasticare in grande, e volesse raggiungere la casa di Babbo Natale in Lapponia, è possibile arrivare fino al nord della Finlandia in auto. Lo sapevate? Ne abbiamo parlato in questo articolo.

Impostazioni privacy